Hiro, nelle puintate di Hiro in Japan - seconda stagione, su Gambero Rosso Channel, ci propone tre itinerari nel Giappone del sud, sia come meta turistica, sia come tradizione culinaria e zona di prodotti agroalimentari.

Nessuno meglio di Hiro può andare alla scoperta del Giappone e delle sue più interessanti prelibatezze. Ecco, dunque, che nelle puntate del programma Hiro in Japan - seconda stagione in onda su Gambero Rosso Channel, Sky 412, lo chef, attraverso tre itinerari, ci guiderà alla scoperta delle province del Kyūshū, nel Giappone del sud, sia come meta turistica, sia come tradizione culinaria e zona di prodotti agroalimentari.

Alcuni esempi di quello che vedremo, scopriremo e impareremo in compagnia di Hiro:

La cottura nel sume

Nel quartiere Unagi di Ibusuki molte famiglie hanno il sume, il forno in terracotta che per cuocere sfrutta il calore proveniente dall’attività geotermica. Una  cottura semplice e sana che esalta il gusto delle verdure genuine  Nel sume si possono cuocere con il vapore naturale del vulcano, tra l'altro, uova, okura, patate dolci.

L'allevamento di anguille

La prefettura di Kagoshima vanta invece il più grande volume di produzione di anguille in Giappone, con ben 55 anni di storia. Poiché le anguille devono essere seguite h24 gli allevatori abitano nell’allevamento stesso. L'anguilla allevata nelle acque provenienti dallo scioglimento dei ghiacci della catena montuosa di Kirishima non ha odore e rende al meglio cotta al carbone.

La carne di cavallo

Con Hiro visiteremo il ristorante Shabu,  nella città di Kumamoto, specializzato nella carne di cavallo, proveniente dalla sua stessa enorme fattoria. La carne di cavallo è anche chiamata cherry meat, perché quando è fresca fresca a contatto con l’aria assume il colore della ciliegia.

Ma questi, come dicevamo, sono solo alcuni esempi dell’immenso patrimonio gastronomico del Giappone e di ciò che HIro ci farà conoscere, per tutto il resto non perdere le puntate di Hiro in Japan.


Hiro in Japan - seconda stagione va in onda solo su Gambero Rosso Channel, Sky 412, ogni lunedì (dal 10 dicembre 2018) ore 21.30