A Torino Studio Food 33 ha ospitato il talent del Gambero Rosso Channel Giorgione che ha intrattenuto i suoi fans con uno spettacolare showcooking, chiacchere, foto e tanti autografi.

Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, lo chef più amato del Gambero Rosso Channel, il 26 Marzo presso Studio Food 33 situato in Via dei Mille 33, ha intrattenuto e divertito i fans presenti all’evento, organizzato dalla Città del gusto di Torino, cucinando e raccontando la storia e la filosofia della sua cucina laida e corrotta.

A partire dalle ore 19:00 è stato servito un “Tris di formaggi con confetture”. I rispettivi produttori delle materie prime - Azienda Agricola Corbusier e Società Agricola il Cortile delle Delizie - sono stati coinvolti da Giorgione per descrivere la loro azienda e i loro prodotti.  

Gli ospiti hanno in seguito degustato due deliziose pietanze, risultato dello showcooking, dove Giorgione ha preparato e spiegato passaggio dopo passaggio le ricette, affiancato da chef Danilo Pelliccia del ristorante “Du’ Cesari” di Torino. Il primo, una leggerissima “lasagna con salsiccia, taleggio e cavolo romano”, il secondo, un gustoso e succulento “gulash” con purè di patate.  

Per la cucina di Giorgione solo prodotti genuini e di grande qualità originati dalla passione dei produttori quali l’olio, fornito dall’azienda Olio Fratelli Fresia, la tenerissima carne dell’Azienda Agricola Rolle e la freschezza delle verdure fornite dall’azienda Agricola Tetti Castagno, hanno esaltato i piatti del nostro talent.

In conclusione della sera il dolce, la “Torta delle monache”, ricetta semplice e antica, priva di latte e farina, ha deliziato tutti i partecipanti. A grande richiesta la ricetta:

Ingredienti per una teglia da forno:

  • 6 uova
  • 500 gr di zucchero
  • 300 gr di mandorle pelate
  • una grattata di scorzetta di limone non trattato
  • 300 gr di ricotta

Procedimento:

  • montare uova e zucchero molto bene
  • aggiungere le mandorle finemente tritate e montare ancora
  • inglobare con garbo la ricotta
  • infornare a 180° per 35/40 min (dipende dall’umidità della ricotta) ultimi 5 min a 200°
  • aspettare che si raffreddi prima di servire e buon appetito

A piacere si può aggiungere limoncello, Cointreau, Drambuie o altro.

Ad accompagnare le pietanze dello showcooking, dall’antipasto al dolce, sono stati accuratamente abbinati i vini forniti da Cascina Gilli.

Al termine della cena è stato presentato il nuovo libro di Giorgione “Orto e Cucina 3”, un viaggio nell’Italia del centro alla scoperta dei suoi paesaggi e dell’eccellenze enogastronomiche.

Una serata di confronto tra diverse storie e realtà locali, sapori e tradizione, dove Giorgio ha soddisfatto le curiosità dei presenti e trasmesso la sua grande esperienza.

Come direbbe Giorgione: "Buon viaggio e buonissimo appetito a tutti".

Acquista il libro "Orto e Cucina 3"