pixel
ItalianWines-2019
25 Aug 2018 / 10:08

Straordinario alle porte di Catania. La festa di fine estate del cibo di strada fuori dal comune

Da un’idea di Andrea Graziano, ospite di Barbara e Marco Nicolosi alla Tenuta Barone di Villagrande di Milo, torna la kermesse che riunisce cuochi, artigiani del gusto e produttori di vino per una serata all’insegna del cibo di strada “straordinario”. Ecco chi parteciperà all’evento il 30 agosto. 

Straordinario alle porte di Catania. La festa di fine estate del cibo di strada fuori dal comune

Da un’idea di Andrea Graziano, ospite di Barbara e Marco Nicolosi alla Tenuta Barone di Villagrande di Milo, torna la kermesse che riunisce cuochi, artigiani del gusto e produttori di vino per una serata all’insegna del cibo di strada “straordinario”. Ecco chi parteciperà all’evento il 30 agosto. 

 

Il buono e il bello della Sicilia

Che Andrea Graziano non sia un imprenditore della ristorazione come tanti è chiaro a tutti quelli che, negli ultimi anni, sono entrati in contatto con l’universo di Fud. La Bottega Sicula “inventata” dal catanese mecenate del buono e del bello ha dapprima proposto sull’isola, tra il quartier generale di Catania e Palermo, un nuovo modo di fare promozione territoriale attraverso il cibo; di recente il modello è stato esportato a Milano, replicando sui Navigli la formula che così tanti riconoscimenti ed estimatori ha raccolto sul suo cammino. Il segreto? Comunicare l’eccellenza con semplicità, freschezza e modernità, fuori dagli stereotipi che spesso connotano l’enogastronomia siciliana agli occhi di chi si avvicina ai sapori dell’isola. Quindi ben venga l’adozione di un vocabolario inedito – un anglosiculo dichiaratamente goliardico – soluzioni di design, tecniche di cucina che valorizzano i prodotti del territorio, purché il focus resti sempre sulla rete di produttori locali che è cresciuta insieme al progetto. E mentre Fud seminava bene (dal 2012 a oggi sono arrivati i 2 locali di Catania, quello di Palermo, l’ultimo nato milanese), Andrea Graziano si spendeva per dare voce alla sua città: così, attorno al concept Fud Off è nato l’Off Festival, che mette in comunicazione i cuochi di diverse regioni d’Italia; così, la primavera scorsa proprio Andrea Graziano ha curato lo spazio gourmet dello Street Food Fest al suo esordio in città.

 

Cibo di strada Straordinario

E da due anni a questa parte il patron di Fud organizza pure un festival del cibo di strada che sin dal nome rivendica la sua unicità: Straordinario è una festa fuori dal comune in una regione che la tradizione del cibo di strada ce l’ha impressa nel Dna. Alla Tenuta Barone di Villagrande, ai piedi dell’Etna, il 30 agosto prenderà forma la seconda edizione della kermesse ideata da Graziano in collaborazione con Marco e Barbara Nicolosi, un modo per festeggiare la fine dell’estate e l’inizio dell’imminente vendemmia all’insegna del cibo. Nutrito il parterre degli ospiti, con 20 chef, 12 maestri dello street food, 16 cantine dell’Etna, tutti riuniti a Milo per onorare una comune visione della terra e della materia prima, fondata sul rispetto e sulla condivisioni di valori culturali. Sarà soprattutto una festa di piazza, dal tramonto e per tutta la notte, con i cuochi in arrivo da tutta Italia e dall’isola chiamati a mettere in scena un banchetto ispirato dai prodotti del territorio. A fare gli onori di casa i siciliani Giulia Carpino, Valentina Chiaramonte, Accursio Craparo, Tony Lo Coco, Gioacchino Gaglio, Angelo Pumilia, Claudio Ruta, Dario Di Liberto, Fabrizio Mantovani, Alessio Marchese, Giuseppe Raciti, Joseph Miceli, Lina Castorina, Lorenzo Ruta, Alfio Visalli. E poi gli ospiti, che saranno pure premiati per il loro impegno “straordinario” sul lavoro: Filippo La Mantia, Eugenio Roncoroni, Simone Padoan, Pasquale Torrente, Giacomo Gironi (in rappresentanza degli uomini di sala). Ma i riflettori saranno equamente condivisi con aziende agricole e artigiani dell’isola che offriranno le proprie specialità, dalla mortadella d’asino alla porchetta di suino nero cotta alla brace, al cioccolato di Modica. In abbinamento ai vini delle cantine dell’Etna. Chi saprà stupire i commensali conquisterà a fine serata il titolo al piatto più Straordinario. Appuntamento il 30 agosto, dalle 19.30 (costo del biglietto 65 euro, navetta disponibile dal centro di Milo, a pochi chilometri da Catania).

 

Straordinario – Milo (CT) – Tenuta Barone di Villagrande – il 30 agosto 2018 – www.eventostraordinario.it

 

a cura di Livia Montagnoli

Previous
Next

Join the discussion

WorldTour Calendar

2018/ 2019

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

IT edition