Stampa questa pagina
30 Lug 2012 / 15:07

Ricette a prova di concorso

Semplicità, contrasti e affinità, materie prime di qualità e di provenienza certa, tempi di cottura corretti. Sono questi gli elementi da cui partire quando si progetta e si realizza una ricetta, anche in casa. E se con la ricetta si desidera vincere un concorso?

 

La storia non cambia, si

http://med.gamberorosso.it/media/2012/07/321055_web.jpeg

Semplicità, contrasti e affinità, materie prime di qualità e di provenienza certa, tempi di cottura corretti. Sono questi gli elementi da cui partire quando si progetta e si realizza una ricetta, anche in casa. E se con la ricetta si desidera vincere un concorso?

 

La storia non cambia, si

può stupire, sulla carta e nel piatto, anche senza voli pindarici. Tutto inizia con la scelta giusta degli ingredienti: pochi, freschi e di stagione e che soprattutto si abbinino bene fra loro. Se si utilizza un pesce dal sapore delicato, per esempio, si dovrà evitare l'aggiunta di ingredienti dal sapore forte che senza dubbio avranno la meglio sul gusto complessivo della preparazione. È importante anche non esagerare con il numero di ingredienti, si rischia di sovraffollare inutilmente il piatto e caricare di troppi sapori, rovinando magari una buona idea di partenza.

 

Poi, si valutano bene tempi e modalità di cottura: gamberi e scampi dovranno essere aggiunti alla fine e scottati per qualche istante, le verdure devono rimanere croccanti, mentre gli arrosti avranno bisogno di cotture più dolci e lunghe. A fare il resto, poi, ci pensa l'esperienza e quel tocco personale e fantasioso che rende la ricetta, la nostra ricetta, unica.

 

E si sono affidate a questi principi le due vincitrici del concorso Coop: un fior fiore di ricetta nel mese di giugno. Stefania Mulè con i suoi gnocchi di ricotta e pistacchi (nella foto qui sopra, che solo a leggerli fanno venire l'acquolina in bocca!) e Viviana Guaraldo con il pesce spada con pomodori datterini e riso long&wild (nella foto di apertura, un piatto dalle dosi e gli abbinamenti molto equilibrati). Scegliendo un prodotto della linea fior fiore Coop le due vincitrici sono riuscite a elaborare piatti semplici quanto sfiziosi che hanno convinto la giuria di esperti che le ha giudicate. 

 

Se leggendo vi è venuta voglia di cimentarvi anche voi in un concorso a suon di pentole e cucchiarelle, date uno sguardo qui. Fino al 28 novembre potrete inviare la vostra ricetta e vincere una giornata con Francesca Barberini a Questo l'ho fatto io, il noto programma di Gambero Rosso Channel.

 

Ma ricordate: niente piatti barocchi, solo gusto, semplicità e quel pizzico di fantasia che non guasta.

 

 

30/07/2012

 

Tutte le ricette verranno pubblicate nella > sezione specifica del nostro sito internet.

Partecipa alla discussione