Appuntamenti enogastronomici

Gli appuntamenti enogastronomici in Italia selezionati per voi da Gambero Rosso.

http://med.gamberorosso.it/media/2009/10/234121_web.jpeg

Gli appuntamenti enogastronomici in Italia selezionati per voi da Gambero Rosso.

Sagra delle castagne

Nei weekend dal 2 settembre al 16 ottobre torna a Soriano nel Cimino (Vt) Città del Castagno. La manifestazione autunnale ha già inaugurato la mostra dei Palio dal 1970 ad oggi e presentato un annullo filatelico speciale. Il Palio delle Contrade ha un suo calendario preciso: il primo weekend di ottobre si celebra la gara fra i quattro rioni. Il 13 ottobre parte la 10° edizione del Convivium Secretum, la gara storico-gastronomica che coinvolge le quattro contrade, e che darà la possibilità ai turisti di visitare le quattro taverne e gustare i piatti tipici medievali o rinascimentali, in base al periodo storico di appartenenza di ogni rione. Durante tutta la manifestazione sarà possibile degustare le castagne dei Cimini.


Fiera del riso
Fino all'8 ottobre la tradizionale manifestazione che si svolge ad Isola della Scala (Vr) Città del Riso. Alla più grande fiera italiana dedicata al riso e ai risotti partecipano diversi chef, che interpreteranno le diverse varietà secondo la loro creatività. Sfilate in costume, sport, convegni, musica completano il programma.
www.fieradelriso.itwww.restipica.net/
 
Sherbeth festival
Palermo ospita dal 28 settembre al 1°ottobre la manifestazione internazionale del gelato artigianale che si svolgerà nel centro storico. Il programma prevede degustazioni, dibattiti, concerti, tour culturali e corsi per aspiranti gelatieri.
 
 

Settembre castellano

Torna la tradizionale manifestazione del Comune di Castel San Pietro Terme (Bo) Cittaslow. Il nutrito programma si snoda nei weekend di settembre: il primo con Varignana di Notte (1-2-3); il secondo con il doppio evento centrale della 66a Sagra della Braciola e 64a Carrera di domenica 10, preceduto dalla Supercrapula (buffet a cieloo aperto) la sera di sabato 9; il terzo con la Fiera nazionale del Miele, dell’Agricoltura e dell’Enogastronomia (15-16-17 settembre); infine Osteria Grande sarà protagonista sabato 23 e domenica 24 settembre con la 2a edizione di Osteria sul lago in Festa, al laghetto Mariver. Il programma prevede momenti di spettacolo, musica, arte, sport, mercati, gastronomia. Quest’ultima sarà protagonista nella Locanda slow, con specialità a base di castrato.

 

Fiera del fungo di Borgotaro IGP

Nei weekend 16-17 e 23-24 settembre a Borgo Val di Taro (Pr)  Cittaslow torna la Fiera del fungo porcino. Quest’ultimo sarà protagonista nei menu, mentre il programma prevede showcooking (panino gourmet e cocktail, pasta madre), streetfood(birre e vini artigianali), musica, l’esibizione degli sbandieratori di Fivizzano, la banda. www.sagradelfungodiborgotaro.it

 

EnoEtna
Dal 16 al 24 settembre torna a Santa Venerina (Ct) EnoEtna, manifestazione dedicata alla promozione dei vini DOC dell’Etna e delle tipicità locali(mostarda la mosto, liquori dei maestri di Santa Venerina). Il programma prevede degustazioni, incontri culturali, spettacoli e conferenze. La manifestazione permette agli enoturisti di visitare le cantine vitivinicole, di partecipare a cena a tema, di assistere al Palio delle Botti e al Palio delle Contrade.
https://www.facebook.com/EnoEtna/

 

Taste of Roma 

Dal 21 al 24 settembre l'evento dedicato all'alta cucina capitolina giunto ormai alla sua sesta edizione. 15 ristoranti coinvolti, fra nomi storici della città e new entry, 4 giorni e 60 portate. Sono i numeri del Taste of Roma, Da Adriano Baldassare a Cristina Bowerman, da Luigi Nastri a Daniele Usai, da Francesco Apreda a Heinz Beck, sono tanti i protagonisti della manifestazione più attesa dai buongustai romani, che porteranno con loro alcuni dei piatti presenti nei menu dei loro ristoranti, in versione monoporzione. Piccoli assaggi a prezzi contenuti, questa la formula vincente del Taste, che anno dopo anno continua a raccogliere l'entusiasmo del pubblico, sempre più attento alla qualità delle materie prime, e curioso di provare piatti ricercati. Laboratori, workshop, area kids e degustazioni vanno a comporre il ricco programma dell'edizione 2017.
www.tasteofroma.it/
 

Sagra dell’uva e del Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

Compie 50 anni la Sagra dell’uva e del Lambrusco Grasparossa di Castelvetro che si terrà a Castelvetro Città del Vino, Paesi Bandiera Arancione dal 16 al 24 settembre. Alla ricorrenza viene dedicata una mostra fotografica, mentre il programma propone incontri di approfondimento, degustazioni guidate, cooking show, visite alle cantine.
www.visitcastelvetro.it

 

Cous Cous Fest 

Dal 15 al 24 settembre a San Vito lo Capo (TP) l’appuntamento con il Cous Cous Fest, tra gli eventi gastronomici più celebri al mondo. Il paese è una delle mete turistiche più gettonate di tutta la regione, che ancora una volta si trasforma n un villaggio gastronomico a tutti gli effetti. Tante le varianti del piatto simbolo della manifestazione che saranno proposte dagli chef locali, e altrettanti gli showcooking dei volti noti della ristorazione italiana. Ospite d'eccezione, la food blogger Sonia Peronaci (fondatrice ed ex proprietaria di Giallo Zafferano), che porterà in scena la sua interpretazione del cous cous.
www.couscousfest.it/

 

Alto Adige wine summit

Il 22 e 23 settembre Bolzano Città del vino ospita l’Alto Adige wine summit, manifestazione di promozione dei vini locali. Gli enoappassionati saranno invitati a seguire le Wine stories, degustazioni attraverso la storia delle cantine e dei produttori in mostra. Workshop, degustazioni al buuo e guidate completano il programma della manifestazione.
www.bolzano-bozen.it

 

I primi d’Italia

Dal 28 settembre al 1° ottobre torna a Foligno (Pg) Città dell’olio l'unico festival italiano dedicato ai primi piatti. Gli appassionati potranno partecipare a degustazioni continue, lezioni di cucina, dimostrazioni di grandi chef, prodotti di qualità, spettacoli.
www.iprimiditalia.it

 

Milano Sake Festival

Dal 30 settembre al 1 ottobre, il festival dedicato al celebre distillato giapponese. Organizzata dall’associazione culturale La Via del Sake (con il patrocinio del Comune di Milano e del Consolato Italiano del Giappone), la manifestazione vedrà la partecipazione di produttori, importatori e distributori giapponesi di sake che introdurranno i visitatori alla degustazione di oltre trenta etichette del famoso vino fermentato di riso. Durante la rassegna sarà possibile acquistare i sake in degustazione presso lo shop interno, ma anche approfondire le tradizioni gastronomiche della terra del Sol Levante attraverso la proiezione di film, le conferenze dedicate alla produzione e alla storia del sake, e i dibattiti con esperti del settore.
laviadelsake.it/sake-festival/
 

Mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle Marche

Nei weekend di ottobre (7-29) torna a Sant’Angelo in Vado (Pu) Città del Tartufo la Mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle Marche. L’antica Tifernum Mataurense si prepara all’edizione numero 54 della Mostra basata su due obiettivi. Rispetto per l’ambiente ed eco sostenibilità saranno le parole chiave dell’edizione 2017. Per un mese intero il cuore di Sant’Angelo in Vado, da Piazza Umberto I a Piazza delle Erbe, passando ovviamente per Corso Garibaldi (dove stazioneranno i commercianti visto il successo dell’anno scorso), sarà caratterizzato da tutti i passaggi che il prelibato tubero compie prima di arrivare sui piatti, lamellato a condimento di una tagliatella o di un filetto. Una mostra dal sapore “green” dunque, dove il tartufo sarà protagonista totale così come lo saranno i bambini con una piazza interamente loro dedicata con attività e laboratori incentrati sulla favola di Pinocchio che simbolicamente rispecchia quello che è la mostra di Sant’Angelo in Vado, una mostra nata nel 1964 quasi per “gioco” e arrivata ad essere “reale” al punto di diventare riferimento nazionale. Tanti saranno anche gli appuntamenti culturali come mostre e visite a musei, chiese e palazzi ottocenteschi, prime su tutte la Domus del Mito, il più importante ritrovamento archeologico venuto alla luce negli ultimi 50 anni e le letture in piazza Umberto I, per l’occasione ribattezzato il “Giardino degli amori segreti”. Come di consueto poi, a impreziosire ulteriormente la kermesse, ci sarà la consegna del premio “Tartufo d’Oro” importante evento che richiama personaggi del mondo dello spettacolo e autorità che si sono distinti nell’impegno per il sociale, il motoraduno che da 39 anni coinvolge centauri di tutta Europa, e gli show cooking quest’anno ancora più ricchi e prelibati.
 
 
Fiera della nocciola
Dal 5 all’8 ottobre Castellero (At) Città della Nocciola ospita la 35° Fiera della Nocciola, manifestazione di promozione della tonda gentile del Piemonte IGP. Il programma prevede degustazioni di dolci a base di nocciola, convegni, giri in mongolfiera per veder dall’alto i noccioleti, sculture in legno con motosega.  Il 5 ottobre torna la giornata della coricoltura, con dimostrazione della potatura e presentazione dei macchinari utili nella raccolta. Il 6 ottobre in programma la resa della nocciola, con la selezione delle migliori nocciole con premiazione finale. Domenica 8 ottobre chiude il convegno “Influenza del clima sulle nocciole in Piemonte”, cui parteciperà D’Acunto, Presidente di Città della Nocciola.
www.restipica.net/
 
 
Val Polis cellae
La Strada del Vino Valpolicella rilancia l'invito alla scoperta del proprio territorio, legato ai vini rossi famosi nel mondo, con l'evento “Val Polis Cellae” in programma per domenica 8 ottobre 2017. Il momento è quello della vendemmia, che come per l'anno scorso, si preannuncia ottima per i propri vini: il Valpolicella Classico DOC, il Valpolicella Classico Superiore DOC, il Valpolicella Ripasso Classico Superiore DOC, il Recioto della Valpolicella Classico DOCG e l'Amarone della Valpolicella Classico DOCG. All'evento partecipano 11 cantine ed un noto produttore di sapori tipici. Dalle 10 alle 18 le aziende terranno aperte le porte, in modo che appassionati, curiosi e turisti possano scegliere il percorso più gradito, visitare le aziende e assaggiarne i prodotti, godere di momenti d'arte e cultura ambientati tra cortili, bottaie e sale di degustazione da bravi artisti e artigiani locali. Tre i punti di raduno e partenza dove acquistare i biglietti, insieme al bicchiere con la comoda tracolla, per poi dirigersi sui quattro itinerari, da fare con l'auto privata oppure con il bus navetta gratuito che passa circa ogni ora e mezza. Ogni azienda aderente all'iniziativa sarà lieta di offrire una visita guidata e una degustazione dei propri vini Valpolicella. In qualche caso potrete anche trovare sapori e piatti tipici, serviti in collaborazione con i ristoranti della zona e disponibili con il pagamento di un costo aggiuntivo, mentre sarà sempre possibile acquistare i vini o altri prodotti locali.
 
 
Castagna in festa
Dal 13 al 22 ottobre torna ad Arcidosso (Gr) Città del Castagno “La festa della castagna”, dedicata alla promozione della castagna IGP dell’Amiata. Due fine settimana tra antiche mura immersi nei sapori dell'Amiata, piatti caratteristici a base di castagne e prodotti tipici del territorio, stand gastronomici e cantine nel borgo, musica live, proiezioni luminose su edifici, vin brulè, mercatini dell'artigianato, intrattenimento per bambini.
www.restipica.net/
 
 
 
 
In collaborazione con Res Tipica

 

 

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition