18 Gen 2018 / 10:01

Mix Contest: La Finalissima dei bartender a Torino

Torino, la capitale degli aperitivi, è una location perfetta per il Mix Contest.

Mix Contest: La Finalissima dei bartender a Torino

Torino, la capitale degli aperitivi, è una location perfetta per il Mix Contest.

Non a caso è il luogo dov'è nato il vermouth, oggi un must della mixology. E non a caso officia qui il Miglior Bartender d'Italia, vincitore della finale nazionale del Diageo Reserve World Class 2017 è Mirko Turconi di Piano 35, il Grattacielo di Renzo Piano.

L'appuntamento con Mix Contest è nato circa un anno fa da un’idea di Laura Carello e Pier Luigi Rosito dell’Agenzia di Comunicazione ed Eventi To Be, che ha pubblicato anche MT Magazine, la  prima guida dedicata ai migliori Cocktail Bar e Bar d’Hotel di Torino e Milano.

Ma come funziona il Mix Contest? E’ una competizione democraticamente popolare e aperta a bartender professionisti in cui ogni sfidante crea due cocktail signature votati poi dal pubblico. Sono stati cinque gli appuntamenti che hanno portato a Torino, negli spazi di Eataly Lingotto, alcuni tra i migliori Cocktail Bar d’Italia. E in ogni serata il pubblco ha  eletto due vincitori.

Ora il Mix Contest è arrivato alla Finalissima della prima edizione. L’appuntamento è per lunedì 22 gennaio 2018. Una serata che vedrà riuniti a Torino sfidanti della città e di Milano, Roma, Firenze e Bologna.

I concorrenti, vincitori delle varie serate dedicate alle città sono:

Per Torino sono Vanessa Vialardi & Simone Nervo di D.ONE e Mirko Turconi & Mattia Corbella di Piano35 Lounge Bar

Per Milano Federico Pouchan di  Casa Mia eFrancesco Bonazzi per MAG Café

Da Bologna Gianluca Mazzoni per Re Sole l’Indie Le PalaiseDavide Patta per Ruggine

Da Firenze Simone Corsini di Atrium Louge del Four Season Hotel Florencee Robert Pavel di Fusion Bar & Restaurant

E infine da Roma Mirko Cagnazzo Della Tolla per La Terrasse Cuisine&Lounge  e Biagio Maurice Gennaro per Madeleine

Nella Finalissima, ogni Cocktail Bar proporrà due cocktail , un “pre-dinner” e un “after-dinner”, ricette originali proposte al pubblico che al termine della serata potrà votare il suo preferito. Ma per quest’ultimo appuntamento, al voto popolare si aggiungerà il voto di una giuria tecnica di professionisti del settore. Al banco dei giudici si siederanno Paolo Vizzari, giornalista e co-autore della guida “I Ristoranti d’Italia dell’Espresso”, Danilo Bellucci, ideatore dei concorsi Lady Drink e Challenge on Ice, e due top bartender Walter Gosso e Marco Galasso.

A margine anche un fuori concorso di “foodpairing”, i cocktail proposti in carta dai ristoranti come aperitivo o in accompagnamento ai vari piatti. Una competizione promossa da Lurisia, che fornirà i suoi prodotti beverage ai bartender in gara per la preparazione di dieci “Cocktail da Tavola”, cioè dei miscelati (alcolici o analcolici) giusti per essere inseriti nella carta di un ristorante gastronomico. A giudicare i cocktail da tavola sarà un quinto giurato, Roberto Filippelli, direttore marketing di Lurisia

Il tutto nello scenario della Sala dei Duecento di Eataly, che cura l’accompagnamento food con proposte gastronomiche su misura

La finalissima di Mix Contest è a ingresso libero, basta accreditarsi sul sito

A cura di Rosalba Graglia

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Città del Gusto - Torino

La Città del gusto Torino ha cambiato sede e si propone con un rinnovato spirito innovativo. I nuovi spazi si trovano nella ex sede storica dell'Oréal di Corso Valdocco 2, uno splendido palazzo d'epoca diventato polo di networking della Copernico.

 

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition