11 Giu 2013 / 16:06

Il giro di Roma in 10 neo-rosticcerie. Pasti veloci & gourmet nella capitale

a cura di
Fenomeno tutto romano quello delle rosticcerie gourmet? Ne abbiamo selezionate 10 sul territorio capitolino, diverse per stile, proposta, ambiente, quartiere. A voi indicarcene altre, a Roma e non solo, cercando di intercettare il fenomeno della neo-rosticceria.
Il giro di Roma in 10 neo-rosticcerie. Pasti veloci & gourmet nella capitale
Fenomeno tutto romano quello delle rosticcerie gourmet? Ne abbiamo selezionate 10 sul territorio capitolino, diverse per stile, proposta, ambiente, quartiere. A voi indicarcene altre, a Roma e non solo, cercando di intercettare il fenomeno della neo-rosticceria.
a cura di
Tutta la gallery
Chiudi gallery


Ristoranti e non solo. Per placare fame e fantasie gourmet improvvise arrivano in soccorso, soprattutto nelle grandi città, soluzioni fuori dal classico contesto ristorante-pizzeria-trattoria. Cavalcando l'onda di mode gastronomiche, rinnovando tradizioni radicate, corteggiando trend insoliti o inventando nuovi format tematici. E così dopo l'invasione del panino in versione gourmet, che ha contagiato rapidamente un po' tutta Italia, un altro fenomeno in rapida diffusione è quello delle nuove gastronomie/rosticcerie di qualità. Soprattutto nella capitale. La rosticceria a Roma è un must e propone pratiche soluzioni per risolvere un pasto senza la necessità di mettersi a spadellare. Il problema però è che non sempre la qualità è accettabile, a partire dalla materia prima utilizzata per le preparazioni poi messe in vendita.
La situazione fortunatamente si sta evolvendo, e stanno nascendo sempre più gastronomie/rosticcerie curate nella scelta dei prodotti e nei piatti da servire al cliente. Noi ne abbiamo selezionate 10 tra quelle più note (e che hanno avuto il merito di avere lanciato la tendenza) e quelle di più recente apertura.

VOLPETTI PIÙ. Probabilmente uno dei primi esempi romani di gastronomia con annessa tavola calda e rosticceria, tutto però incentrato su prodotti selezionati e di qualità. Dal 1996 Volpetti Più affianca una delle più famose e rinomate botteghe del gusto di Roma (Volpetti a Testaccio, naturalmente) offrendo un'ampia gamma di piatti caldi e freddi realizzati con i prodotti del negozio adiacente. Torte rustiche, pizze alla pala condite in più modi, fritti golosi di tutti i tipi, primi piatti della tradizione italiana, lasagne, zuppe di farro, gnocchi fatti in casa, polenta, secondi di carne classici come arrosti o spezzatini, contorni di verdure di stagione saltate o bollite e, il venerdì, una bella scelta di pesce cucinato in maniera semplice e gustosa. Completano l'offerta una piccola selezione di dolci fatti in casa e le pizze tonde al piatto, servite solamente a cena.

ROSTICCERÌ. La rosticceria gourmet capitolina per eccellenza? Parliamo forse del primo esempio di questo format ideato da Massimo Riccioli, noto nella scena romana per il suo ristorante La Rosetta, e per aver dato vita al Riccioli Caffè, antesignano di tanti locali multifunzionali e di tendenza, oyster bar, wine/cocktail bar e via dicendo. Punto vendita vicino al Senato, curato nell'offerta e nella location, e pronto a soddisfare un ampio target di clientela con proposte fresche e sfiziose, realizzate con ingredienti spesso biologici e comunque di alta qualità. Nel reparto rosticceria validi supplì, ottimi filetti di baccalà, fiori di zucca, arancini e molto altro, tutto fritto esclusivamente in olio extra vergine di oliva. Dal banco polpette in vari modi (polpo, carne, melanzane), lasagne con verdure di stagione, primi piatti, insalate e zuppe del giorno, carne e pesce con contorni più o meno fantasiosi, molti piatti vegetariani e qualche buon dolce casalingo. Ad impreziosire il tutto i crudi di pesce e le ostriche selezionate direttamente dal patron Riccioli. Se poi volete divertirvi a casa trovate una vasta gamma di prodotti griffati in vendita (paste, birre, oli, conserve, vini e così via), qualche sugo pronto di pesce e altri “pronti a cuocere” realizzati secondo le ricette di Massimo Riccioli. Consegne a domicilio e menu giornalieri per approntare una cena gourmet senza accendere i fornelli.

C.I.BO. Il nome è un acronimo che sta per “Con Infinita Bontà”, e il locale nasce nel 2011 dai gestori di un'altra storica gastronomia romana presente in città fin dagli anni '50: La Formaggeria Limata. Il concept è quello, sempre più in voga, del locale pronto a soddisfare il cliente in ogni momento della giornata: gastronomia da asporto, caffè, enoteca e ristorante, in uno spazio moderno aperto dalla colazione fino alla cena, passando per pranzo, merenda pomeridiana e aperitivo.I prodotti utilizzati per la cucina di C.I.BO. sono prevalentemente quelli del vicino store Limata, con un occhio di riguardo verso la stagionalità e verso la cucina regionale italiana rivisitata con un tocco di innovazione. Oltre ai caffè selezionati della torrefazione Mondi, alle cioccolate, ai pregiati formaggi e ai salumi, il venerdì e il sabato è disponibile anche un menù degustazione per max 25 persone. Per il reparto beverage c'è anche una ricercata selezione di etichette italiane e straniere.

LA DIFFERENZA. Un'altra apertura relativamente recente, zona San Giovanni. Si tratta di una piccola gastronomia realizzata quasi interamente in inox, dove convivono una dispensa, un fornito banco salumi, un banco formaggi, e anche un mini oyster bar ben curato. Disponibile inoltre uno spazio di degustazione adatto per il pranzo che probabilmente prevederà anche le paste fresche di qualità di Tony Gamberoni, famoso spacciatore di buona pasta in tutta la capitale. Il proprietario del locale, Paolo Stramaccioni, assicura inoltre anche un rifornimento regolare di tartufo bianco durante il periodo più idoneo. Peccato per gli spazi esterni: Stramaccioni aveva predisposto un grazioso dehor per rapide degustazioni all'aperto, ma la inaudita burocrazia cittadina ha fatto passare la voglia all'imprenditore che così ha dovuto rinunciare.

I BUFALINI. In zona Colli Portuensi ecco una piacevole bottega gastronomica (appena premiata come bottega dell'anno della nostra guida di Roma) che tratta esclusivamente prodotti campani, con un occhio di riguardo per la zona Cilentana. Largo quindi a mozzarella, ricotta e burro di bufala di Barlotti, poi carne e salumi di bufala, provola e caciocchiato, alici di Menaica di Marina di Pisciotta, colatura di alici, tonno in scatola, conserve, sottolio, confetture bio di frutta e di ortaggi, biscotti secchi, pasta di Gragnano del noto marchio Gentile e molto altro. Oltre ai prodotti da comprare e portare a casa, o da gustare sul posto, saranno previste in futuro anche sfiziose insalate, panini e crostoni caldi farciti sempre con eccellenze campane. Dai Bufalini si beve anche, rimanendo sempre in tema, con le birre del birrificio casertano Karma, e una selezione di vini campani.

SAPORI DI GAETA. Un bel localino incentrato completamente sulle tradizioni gastronomiche di Gaeta, con un focus particolare rivolto verso la deliziosa tiella, la tipica focaccia farcita in innumerevoli modi differenti disponibile per il take away in pratiche confezioni. Dalle classiche con polpi e pomodorini, o con le alici, a quelle con scarola e baccalà, con carciofi e olive di Gaeta, con le cozze o, per i più audaci, con broccoli e salsiccia o con le cipolle. Oltre alle tielle anche una piccola selezione di proposte giornaliere, come polpette di alici, frittelle di baccalà, frittate di pasta, caniscioni ripieni di ricotta e altri assaggi sfiziosi rigorosamente fritti al padellino. Tutto all'insegna della tradizione e dei sapori sinceri e genuini. E in un angolo la gastronomia con olive, vini, paste secche e conserve from Gaeta da portare a casa.


LA DISPENSA. In zona Cinecittà, ha aperto a dicembre 2012 un grazioso indirizzo con un nome davvero azzeccato: La Dispensa. In effetti questo locale, nato da un'idea di Daniela Petruccioli, ex titolare dello storico ristorante Il Presidente vicino a Fontana di Trevi, è un mix ben assemblato di tavola calda, rosticceria, pasticceria, sala da tè e panetteria, che racchiude tutti i prodotti normalmente conservati in dispensa. Nonostante la proposta ampia questa moderna gastronomia sembra reggersi saldamente su un'impronta qualitativa elevata. Oltre alla gentilezza e alla competenza dei gestori, infatti, risaltano prodotti e ingredienti accuratamente selezionati: la pasta fresca fatta in casa, le carni di Roberto Liberati dell'omonima Bottega, le verdure provenienti da agricoltura biologica e l'olio extra vergine della Sabina, disponibile anche in vendita. Tante le proposte, già dalla colazione: muffin in più versioni, pane a lievitazione naturale bianco, di grano duro, di segale, di kamut, ai 5 cereali con olivee in molti altri modi, pizze e focacce del giorno, zuppe espresse, primi piatti, taglieri di salumi o formaggi selezionati, prosciutto tagliato al coltello, la carne di Liberati interpretata in maniera semplice e golosa, pasticceria secca e fresca che varia a seconda dei giorni. Si può mangiare seduti ai tavoli, davanti al bancone o scegliere un take-away in vaschetta da gustare a casa. Da bere una buona selezione di etichette nazionali e non, birre artigianali, succhi e bibite biologiche. Il tutto ottimo anche all'ora del pre-cena, quando il lungo banco gastronomia si tramuta in una esposizione di imperdibili cicchetti monoporzione: i migliori aperitivi possibili in tutta la periferia sud-est!

MORDI & VAI. La “gastronomia romanesca” nel cuore del nuovo Mercato Testaccio che è ormai diventata un riferimento nella capitale. Tutto il merito è dell'irresistibile Sergio Esposito, macellaio-attore, e di sua moglie Mara Cipriani, capace cuoca e interprete della cucina cittadina, abile nel realizzare i piatti della tradizione romana. La formula è quella del panino espresso, farcito con piatti della cucina romanesca, acquistabili anche in vaschetta per un ghiotto take away. Un ritorno ai sapori più sinceri e golosi, sapori che ricordano quelli delle preparazioni “della nonna”, intensi e veraci al punto giusto. Trippa, allesso di scottona (un vero must che vale il viaggio), polpette, coda, salsicce e broccoli, e molto altro: una buona materia prima cucinata con mano felice e pronta a regalare grande soddisfazione al palato al prezzo giusto.

MAZZO. Tutto nasce dal duo gastronomico più dinamico di Roma: i The Fooders, ovvero Marco Baccanelli e Francesca Barreca. I due giovanotti, molto attivi nel realizzare progetti che vanno oltre il concetto più semplice di cibo, hanno aperto un laboratorio dove riversare la loro creatività culinaria, in un format goloso e divertente. Mazzo, immerso nella veracità di Centocelle, è uno spazio poliedrico aperto dalla colazione all'ora di cena: si può cominciare con un caffè e una buona fetta di torta fatta in casa, come la carrot-cake glassata, poi biscotti, frollini, e per pranzo sfiziose ciriole farcite con ripieni sostanziosi (frittata di zucchine, roast beef, polpette all'arrabbiata etc.), primi piatti di cucina romana o italiana con un tocco frizzante, e immancabili sfizi fritti da alternare a salumi e formaggi della vicina gastronomia D.O.L.. Ci si può fermare anche per un aperitivo non banale e rimanere a gustare la cena nei pochi posti a sedere, oppure prendere tutto (anche il sugo) e portarlo a casa. Tanta fantasia e qualità a prezzi davvero competitivi, per un posto finalmente nuovo che mancava nella capitale.

BIS. Nuovissima apertura in zona Prati\Borgo, che ha come sottotitolo “Take Away Italiano”. Un locale che si presenta in maniera semplice, ma ben centrato: take away e delivery di cucina italiana a base di polpette, primi di pasta, tielle, zuppe, vellutate, panini “gourmet”, insalate fantasiose e qualche dolcetto fatto in casa. Tutto realizzato con materie prime di qualità, prevalentemente biologiche e a filiera controllata. Il menu varia giornalmente insieme a qualche proposta fissa, il giovedì si organizzano anche golosi aperitivi. Un indirizzo che potrebbe regalare piacevole sorprese.


Volpetti | Roma | via Alessandro Volta, 8 | tel 06.5744306 | www.volpetti.com/804/Volpetti-Piu
Rosticcerì | Roma | c.so Rinascimento, 83/85 | tel. 06.68808345 | http://www.rosticceri.com/
C.I.BO. | Roma | via Catanzaro, 4/A | tel 06.44258485. Web: http://www.c-i-bo.it/
La Differenza | Roma | largo Magna Grecia, 4 | tel. 06.70496477 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
I Bufalini | Roma | piazza Pietro Merolli, 53 | tel 06.97276122 | http://www.ibufalini.com/
Sapori di Gaeta | Roma | via Carlo Porta, 19-21 | tel. 06.5809129 | http://www.saporidigaeta.it/
La Dispensa | Roma | via Caio Manilio, 35 | tel. 06.765237 | www.la-dispensa.com
Mordi & Vai | Roma | Nuovo Mercato Testaccio, Box 15, Lato B. Franklin, 12 E. | tel. 339.1343344 | http://www.mordievai.it/
Mazzo | Roma | via delle Rose, 54 | tel. 06.64962847 | www.thefooders.it/
Bis | Roma | via G. Vitelleschi, 38/40 | tel. 06.45677250 | http://www.biscucina.it/


a cura di Lorenzo Sandano

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition