26 Giu 2014 / 18:06

Guida Street Food 2015 del Gambero Rosso. Ecco i risultati

a cura di
Più di 400 indirizzi suddivisi per regione, premi per il Panino dell'anno e lo Street Food da Chef, la nuova sezione per i dolci da passeggio e poi 20 ricette di cibi da strada tradizionali. Alla ricerca del miglior street food della Penisola, da nord a sud e viceversa, per disegnare una geografia del gusto e dei sapori che racconta un'Italia tutta da gustare. Ecco la nuova edizione della guida Street Food del Gambero Rosso.
Più di 400 indirizzi suddivisi per regione, premi per il Panino dell'anno e lo Street Food da Chef, la nuova sezione per i dolci da passeggio e poi 20 ricette di cibi da strada tradizionali. Alla ricerca del miglior street food della Penisola, da nord a sud e viceversa, per disegnare una geografia del gusto e dei sapori che racconta un'Italia tutta da gustare. Ecco la nuova edizione della guida Street Food del Gambero Rosso.
a cura di
Tutta la gallery
Chiudi gallery

In un mondo sempre più veloce il cibo da strada è il compagno di molti italiani, si adegua ai nuovi ritmi pur mantenendo stretto il legame con la tradizione. Ve lo raccontiamo nella seconda edizione di Street Food del Gambero Rosso, presentata giovedì 26 giugno alla Città del gusto di Roma. Lo scopo della nostra guida è di segnalare le realtà che mantengono alta l'asticella della qualità, anche in un prodotto considerato povero. Abbiamo dunque testato insegne storiche, locali, chioschi e nuovi interpreti di questo cibo così facile da acquistare e da mangiare, per arrivare a censire oltre 400 esercizi – 100 in più della passata edizione della guida - raccogliendo venti ricette di pietanze da strada nazionali, tracciando una panoramica dettagliata su cosa è e dove sta andando lo street food. E lo abbiamo fatto in collaborazione con Estathè, anche quest’anno nostro compagno di viaggio alla ricerca del gusto. Tra le novità la sezione dolci da passeggio, dove ovviamente il gelato la fa da padrone, mentre confermiamo la scelta di premiare venti campioni regionali che meglio rappresentano la tradizione gastronomica italiana, interpretata in modo ortodosso o innovativo.

Due i premi speciali: il primo, per la sezione il Panino dell’anno, è stato assegnato al panino Lo Speciale di Generi Alimentari da Panino a Modena, di Beppe Palmieri. Palmieri, sommelier dell’Osteria Francescana di Massimo Bottura, ha saputo con il suo locale dare vita a un alimentari-latteria di qualità, che reinterpreta e valorizza la migliore tradizione dei negozi di quartiere italiani. Per la sezione Street Food da Chef la nostra scelta è andata alla Arancina al ragù di triglia e finocchietto selvatico di Pino Cuttaia della Madia di Licata. Un piatto che incarna, rielabora e distilla la tradizione della Trinacria, terra tra le più ricche di cibo da strada.

Per il resto è un ricchissimo panorama di focacce, arancine, piadine, panini, fritti e altre ghiottonerie, golose e facili da gustare. Ecco allora i premiati di quest'anno: venti indirizzi, uno per regione, che abbiamo voluto segnalare come best off e che festeggiamo con una grande degustazione in compagnia della musica della Stradabanda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio.


L'evento | Street food is my food || Roma | Terrazza della Città del gusto | via E. Fermi, 161 | giovedì 26 giugno 2014 | ore 20.00 – 23.00 | Per partecipare clicca qui

La Guida | Street Food 2015 del Gambero Rosso | pp. 232 | Euro 6,50* in edicola, libreria e on line

*prezzo speciale giovedì 26 giugno 2014 al Negozio della Città del gusto di Roma in occasione di Street food is my food


IN COLLABORAZIONE CON





Ecco l'elenco dei premiati:

I CAMPIONI REGIONALI
 
VALLE D’AOSTA
Panizzi Cheese & Wine - Courmayeur (Aosta)

PIEMONTE
Gofreria Piemonteisa - Torino

LIGURIA
Priano - Voltri (Genova)

LOMBARDIA
Sciatt à porter - Milano

VENETO
La Torre - Verona

TRENTINO ALTO ADIGE
Bozner Brot - Bolzano/Bozen

FRIULI VENEZIA GIULIA
Street Food Trieste - Trieste

EMILIA ROMAGNA
Kalamaro Piadinaro - Riccione (RN)

TOSCANA
Il Lampredotto Lorenzo Nigro - Firenze (FI)

MARCHE
Le Pallette di Giorgio - Ascoli Piceno (AP)

UMBRIA
La bottega di Perugia - Perugia

LAZIO
Dess’Art - Roma

ABRUZZO
Antica Porchetta di Campli - Campli (TE)

MOLISE
Panificio Antichi Sapori di Patriarca -  Agnone (IS)

CAMPANIA
Fratelli Mascolo - Gragnano (NA)

PUGLIA
Mezza pagnotta - Ruvo di Puglia (BA)

BASILICATA
Pane & Pace - Matera

CALABRIA
Siamo Fritti - Cosenza

SICILIA
Fud - Catania

SARDEGNA
Retroburger - Cagliari (CA)
 

PREMI SPECIALI

Il Panino dell’anno

Lo Speciale
di Generi Alimentari Da Panino

Per aver condensato in un panino un omaggio all’Italia e ai suoi prodotti. Due fette abbrustolite di pane di Matera che racchiudono prosciutto cotto in forno a legna, marmellata di amarene brusche di Modena e mandorle spaccatelle. Nord e sud, in un equilibrio di dolce e salato che ci riporta in un morso alle nostre radici gastronomiche.

Generi Alimentari Da Panino
Via Freda, 21
www.dapanino.it
Modena

Street Food da chef

Al cuoco che ha rivisitato nel modo migliore e originale un piatto tipico dello street food

L’Arancino con ragù di triglia e finocchietto selvatico di Pino Cuttaia

Una delle preparazione più antiche del cibo da strada siciliano è interpretata con mano d’autore e appassionata memoria isolana. L’arancino di riso viene impreziosito dalle delicate triglie di scoglio di Licata e accompagnato dal profumo che meglio rappresenta l’anima selvaggia della Sicilia, quello del finocchietto selvatico.

La Madia
Corso Filippo Re Capriata, 22
www.ristorantelamadia.it
Licata (AG)
 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition