24 Set 2015 / 15:09

Slovacchia a Expo 2015. I contenuti del padiglione

a cura di

Conta sulla sua complessa varietà biologica, culturale e sociale, la Slovacchia, per raccontare di un paese giovane, vitale, pieno di energia. Ideale per ricaricare le batterie.

Slovacchia a Expo 2015. I contenuti del padiglione

Conta sulla sua complessa varietà biologica, culturale e sociale, la Slovacchia, per raccontare di un paese giovane, vitale, pieno di energia. Ideale per ricaricare le batterie.

a cura di
Tutta la gallery
Chiudi gallery

Concept: Il mondo in tasca

Biodiversità, questo il tema che la Slovacchia ha voluto presentare a Expo 2015. Un paese non sterminato, conosciuto per le distese di campi di grano, che offre un'ampia varietà naturale sia nell'agricoltura che nell'allevamento. È questa varietà, che è anche storica, sociale e culturale, il perno su cui il paese punta. L'incontro e la sinergia simbiotica tra elementi diversi danno vita a un paese giovane, dinamico, in dialogo prolifico tra tradizione e modernità, dimensione globale e locale. Ecco spiegato, dunque, il senso del concept il mondo in tasca: un paese dalle dimensioni ridotte ma in grado di offrire una complessità preziosa. L'idea è che sia proprio la biodiversità a “nutrire il pianeta”, e la Slovacchia, un paese pieno di energia, invita tutti a visitarlo per “ricaricare le batterie”.

Il padiglione: la natura come fonte di energia

Il padiglione si estende su una superficie complessiva di 1.010 metri quadri. Progettato dall'architetto Karol Kàllay, il padiglione sviluppa l'idea “Slovacchia. Ricarica te stesso”: sono infatti le risorse energetiche le vere protagoniste della struttura. Nell'area esterna, la Recharging Zone – un cubo composto da listelli di legno con una cascata che alimenta un sistema di mulini – ospita le sedie a sacco che offrono ai visitatori la possibilità di caricare i propri smartphone, tablet e portatili. Su una facciata laterale, il profilo della dea Vesna – dea della primavera della mitologia slava – rappresenta l'energia della natura associata alla stagione primaverile. L'intero padiglione è ricco di sculture e ritratti barocchi dell'artista F.X. Messerschmidt ma l'opera artistica principale è l'uovo. Decorato con 400 raffigurazioni dipinte a mano – a rappresentare tutte le città della Slovacchia – l'uovo simboleggia l'inizio di una nuova vita.

Percorso espositivo

Il protagonista della prima sezione del padiglione è la tradizione artigianale slovacca. Al centro, l'albero musicale della Fujara: una scultura in legno e metallo che valorizza il flauto in legno di sambuco, chiamato Fujara, patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco dal 2005. Questo strumento appartiene alla tradizione musicale slovacca antica e può arrivare fino a 2 metri di altezza. Come già anticipato, però, il ruolo fondamentale all'interno di questa parte lo gioca l'uovo con la sua simbologia.

Entrando nella seconda area si incontra l'energia e la ricchezza del paese, rappresentata attraverso le sue diverse declinazioni: la tradizione, le molte esperienze che offre, lo sport, la cultura, l'innovazione, l'alimentazione. Il ristorante, dedicato all'artista Andy Warhol in onore dei suoi genitori di origine slovacca, offre i piatti della tradizione locale, talvolta rivisitati in chiave moderna. Dagli halusky, una specie di gnocchi a base di patate, farina, sale e pancetta, conditi con la bryndza – il tipico formaggio a pasta molle – alle frittelle di patate. Fino ad arrivare al dolce, la torta trdelnik, che deve il suo nome al trdlo, cilindro attorno al quale si avvolge l'impasto; si tratta infatti di una torta cava a base di pasta lievitata e cotta al carbone, tradizionalmente ricoperta di noci.

 

www.expo2015.org/it/partecipanti-paesi-slovacchia

 

a cura di Michela Becchi

 

Per leggere Gran Bretagna a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Francia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Austria a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere USA a Expo 2015. I contenuti del padiglione cicca qui

Per leggere Cina a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Italia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Brasile a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Germania a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Svizzera a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Giappone a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Cile a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Belgio a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Santa Sede a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Israele a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Messico a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Spagna a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Emirati Arabi a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Paesi Bassi a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Kazakistan a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Malaysia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Repubblica di Corea a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Russia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Colombia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Marocco a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Irlanda a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Angola a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Uruguay a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Thailandia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Ecuador a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Vietnam a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Romania a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Sudan a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Polonia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Indonesia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Bielorussia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Estonia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Nepal a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Repubblica Islamica dell'Iran a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Repubblica Ceca a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Turkmenistan a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Bahrain a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Lituania a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Kuwait a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

 

 

 

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition