GamberoRosso 01

GamberoRosso 01

a cura di
Qui arte, storia e cultura si armonizzano con i panorami più suggestivi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. La struttura urbanistica medievale perfettamente intatta è il tratto caratteristico di Portico di Romagna, che sorge su diversi livelli visitabili a partire dal più alto, do... 13 Dicembre
a cura di
Un piccolo scrigno di pietra grigia locale dove vivono poco più di cinquecento abitanti al confine con l'Abruzzo.  Montenero Valcocchiara non nasconde i suoi "gioielli". Al contrario li mostra in tutta la loro selvaggia bellezza. E' il caso di un unicum naturalistico come la zona del Pantano, un fondo di un antico invaso che in autun... 13 Dicembre
a cura di
Dista poco più di 70 km dalla Riviera di Levante ma è a tutti gli effetti un paese di montagna. Adagiato in una conca a 1012 m di altezza, Santo Stefano d'Aveto è infatti circondato dalla più alte cime dell'Appennino ligure, come il Monte Groppo Rosso (detto così per il colore che assume al tramonto), il Maggio... 13 Dicembre
a cura di
Cirò Marina si trova sul versante jonico calabrese in provincia di Crotone. Nel suo territorio sono compresi quasi 16 km di spiaggia. Su un'altura si possono ammirare i Mercati Saraceni (XV-XVI sec.), dove si svolgono spettacoli soprattutto durante l'estate. In località Torrenova si trova la Torre Nova del XVI sec., costruita per d... 22 Dicembre
a cura di
Non lasciatevi trarre in inganno, non si tratta di un'isola ma di un lungo promontorio inserito nell'area marina protetta di Capo Rizzuto. Terra mitica questo lembo di costa jonica. La leggenda vuole che la cittadina sia stata voluta da una delle sorelle di Priamo. In realtà fu fondata da un popolo proveniente dall'Africa del nord, i Japi... 20 Dicembre
a cura di
Giuseppe Ungaretti lo vedeva come un macigno "morso dalla furia della sua nascita di fuoco". Calitri è una rocca densa di finestre, così vicine l'una all'altra da potersi toccare. E' il Borgo Castello, serrato tra vicoli e case,  che tiene strette a sè anche le sue tradizioni. Cinquemila abitanti circa, tanti emigranti,... 13 Dicembre
a cura di
Non si contano il numero di sorgenti che sgorgano dal territorio di Serino. L'acqua di questa zona ancora alimenta l'antico acquedotto di Napoli voluto dall'imperatore Augusto. Dall'acqua deriverebbe anche il toponimo che nella lingua osca, "sarino" significa chiaro.  Nel bel centro storico di Canale di Serino c'è l'oratorio Pelosi,... 13 Dicembre
a cura di
Taurasi. La Campania che non t’immagini. Il suo entroterra, quello dell'Irpinia, ricco di boschi e corsi d’acqua, colpisce e incanta alla prima visita per le sfumature di verde e per i tetti spioventi delle case. Qui d’inverno nevica e la gente è tenace, come nel ricordo degli avi Sanniti. Gente di terra, ma anche di vin... 13 Dicembre
a cura di
E' una terra fertile, quella su cui sorge Castellammare, uno dei comuni più grandi e popolosi della provincia di Napoli. Compresa tra la zona vesuviana e l'inizio della Penisola sorrentina, il suo territorio era abitato già dal VII secolo a.C.. Testimonianze del suo passato sono state riportate alla luce con gli scavi borbonici del... 20 Dicembre
a cura di
Romantico l'etimo del nome: il nome Roseto deriva dal latino "rosetum" vista la diffusione della coltura delle rose in epoca greco-romana, che venivano utilizzate per riempire i guanciali delle principesse sibarite. Fino a poco più di un ventennio fa le sue attività principali erano l'agricoltura e l'allevamento. Questa è zo... 13 Dicembre

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition