a cura di
La recente storiografia contraddice quanto abbiamo sempre creduto: che "l'incontro di Teano" tra re Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi non si sarebbe tenuto  a Teano, bensì nel comune di Vairano. A Teano ci sarebbero stati i saluti.  Cambia qualcosa nell'immaginario collettivo? Assolutamento no: questo borgo è intr... 01 Gennaio 2011
a cura di
Quando i Cartaginesi distrussero Himera nel 409 a.C., i suoi abitanti si trasferirono nella vicina Thermai, località ricca di acque termali: nasceva così Thermae Himerenses, destinata a diventare una ricca colonia romana. Situata in un ampio golfo, delimitato da Cefalù e Capo Zafferano, Termini si trasformò i... 01 Gennaio 2011
a cura di
La città delle tre vette fu il centro di incontri tra civiltà e comunità: cittadella longobarda, poi roccaforte araba, quindi città fortificata bizantina  e poi contea della potente famiglia normanna dei Sanseverino. Nel tempo si alternarono anche comunità ebraiche e albanesi. Il risultato è una con... 01 Gennaio 2011
a cura di
E' il famoso borgo delle streghe, per via del processo celebrato tra il 1587 e il 1589 contro alcune donne accusate di praticare sortilegi. Sorto nell'anno Mille in una posizione mozzafiato sulla valle Argentina, a 780 m, e centro fortificato alle dipendenze di Genova, Triora fu crocevia di scambi commerciali per via della sua fiorente economia:... 01 Gennaio 2011
a cura di
Bandiera Arancione del Touring Club, Valsinni sorge sulle mura della vecchia Lagaria, città greca fondata dallo stesso "architetto" del cavallo di Troia, Epeo. Come per gli altri borghi lucani, anche qui il Castello si erge incontrastato, mentre ai suoi piedi si snodano i vicoli del borgo medievale, collegati tra loro dai caratteristici "... 01 Gennaio 2011
a cura di
Valvasone, paese piccolo ma ricco di memorie storiche, sorge sulla riva destra del fiume Tagliamento, nella media pianura friulana. E'presente nel club dei Borghi più Belli d'Italia. Passeggiando per i caratteristici vicoli di Valvasone, ci si imbatte in diversi locali, dove si possono degustare le specialità tipiche, quali vini, p... 01 Gennaio 2011
a cura di
Agricoltura biologica, turismo sostenibile, produzione di energia pulita. Il successo di Varese Ligure sta tutto qui. E nei paesaggi incontaminati della Val di Vara, distante 50 km dalle Cinqueterre ma ancora molto poco conosciuta e frequentata. Grazie ad una lungimirante amministrazione, nel giro di 15 anni la comunità si è trasfo... 01 Gennaio 2011
a cura di
Vastogirardi si sviluppa a ridosso di una collina al cui vertice sorge il castello. Questi doveva presentarsi come un'autentica cittadella nella quale avevano sede le funzioni di governo, sia civile che religioso.  Si racconta che su un colle nei pressi del paese ci fosse una cappella dedicata alla Vergine delle Grazie. Un giorno la sua eff... 01 Gennaio 2011
a cura di
La storia di  Venosa è affascinante già a partire dal nome. La leggenda vuole che il piccolo borgo sia stato fondato in onore  della dea dell’amore, Venere da cui prese il nome. Per altri la parola Venosa deriva dal suo  clima ventilato. Secondo la  teoria enogastronomica, invece, l’origine del nome... 01 Gennaio 2011
a cura di
Quest'antica cittadina fu dichiarata Monumento Nazionale nel 1965, ma venne distrutta dal terremoto del 1976. In seguito, la cittadina è stata sottoposta a un intervento di ricostruzione filologico che le ha ridato l'aspetto originario e le permette oggi di essere annoverata tra i centri storici più importanti e suggestivi d'Italia... 01 Gennaio 2011
a cura di
Oli extravergine pregiati, dolci colline ammantate di vigneti tenuti come giardini, affascinanti terrazzamenti sostenuti da muri a secco, un centro storico di pregio. Ce n'è abbastanza per fare di Vinci una meta d'elezione per golosi e curiosi che decidono di avventurarsi nel Fiorentino. Ci troviamo sulle pendici del Montalbano, ma la zon... 01 Gennaio 2011
a cura di
Il paese è la versione matesina di Scapoli nelle Mainarde ( montagne comprese tra Frosinone e Isernia)  per la tradizionale presenza degli zampognari, i suonatori di zampogne, antico strumento musicale della civiltà pastorale appenninica. Nel mese di agosto, oltre alla consueta "Festa della Montagna", viene ormai da diversi an... 01 Gennaio 2011
a cura di
Qui arte, storia e cultura si armonizzano con i panorami più suggestivi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. La struttura urbanistica medievale perfettamente intatta è il tratto caratteristico di Portico di Romagna, che sorge su diversi livelli visitabili a partire dal più alto, do... 01 Gennaio 2011
a cura di
Un piccolo scrigno di pietra grigia locale dove vivono poco più di cinquecento abitanti al confine con l'Abruzzo.  Montenero Valcocchiara non nasconde i suoi "gioielli". Al contrario li mostra in tutta la loro selvaggia bellezza. E' il caso di un unicum naturalistico come la zona del Pantano, un fondo di un antico invaso che in autun... 01 Gennaio 2011
a cura di
Dista poco più di 70 km dalla Riviera di Levante ma è a tutti gli effetti un paese di montagna. Adagiato in una conca a 1012 m di altezza, Santo Stefano d'Aveto è infatti circondato dalla più alte cime dell'Appennino ligure, come il Monte Groppo Rosso (detto così per il colore che assume al tramonto), il Maggio... 01 Gennaio 2011
a cura di
Cirò Marina si trova sul versante jonico calabrese in provincia di Crotone. Nel suo territorio sono compresi quasi 16 km di spiaggia. Su un'altura si possono ammirare i Mercati Saraceni (XV-XVI sec.), dove si svolgono spettacoli soprattutto durante l'estate. In località Torrenova si trova la Torre Nova del XVI sec., costruita per d... 01 Gennaio 2011
a cura di
Non lasciatevi trarre in inganno, non si tratta di un'isola ma di un lungo promontorio inserito nell'area marina protetta di Capo Rizzuto. Terra mitica questo lembo di costa jonica. La leggenda vuole che la cittadina sia stata voluta da una delle sorelle di Priamo. In realtà fu fondata da un popolo proveniente dall'Africa del nord, i Japi... 01 Gennaio 2011
a cura di
Giuseppe Ungaretti lo vedeva come un macigno "morso dalla furia della sua nascita di fuoco". Calitri è una rocca densa di finestre, così vicine l'una all'altra da potersi toccare. E' il Borgo Castello, serrato tra vicoli e case,  che tiene strette a sè anche le sue tradizioni. Cinquemila abitanti circa, tanti emigranti,... 01 Gennaio 2011

Gambero Rosso Channel

Finanziamenti

artigiancassa-box

La Pinsa Romana

PINSA-DEF
TreBicchieri-2018

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition