12 Giu 2013 / 19:06

Premio Ospitalità Italiana. In scena la finale dell'evento con trenta alberghi e ristoranti premiati in tutto lo stivale e gli speciali italiani trionfanti all'estero

Isnart e Unioncamere decretano i vincitori dell'edizione 2013 del Premio Ospitalità Italiana tra le eccellenze dei ristoranti e delle strutture alberghiere. Ecco la lista con tutti i finalisti.
Premio Ospitalità Italiana. In scena la finale dell'evento con trenta alberghi e ristoranti premiati in tutto lo stivale e gli speciali italiani trionfanti all'estero
Isnart e Unioncamere decretano i vincitori dell'edizione 2013 del Premio Ospitalità Italiana tra le eccellenze dei ristoranti e delle strutture alberghiere. Ecco la lista con tutti i finalisti.
La qualità è da sempre un simbolo distintivo premiante della cucina e dell’accoglienza tricolore nel mondo.” commenta il presidente di UnioncamereFerruccio Dardanellointroducendo i temi del Premio Ospitalità Italianache si svolgerà questa sera a Roma “Un fattore competitivo che il Sistema camerale valorizza e tutela attraverso il marchio Ospitalità italiana che, da anni, certifica i veri ambasciatori della ricezione e della ristorazione di qualità. Perché a tavola come nella stanza di un albergo si promuove l’Italia e le straordinarie prelibatezze del suo territorio”. Con queste parole si riassume lo spirito che ha mosso Unioncameree Isnart(istituto nazionale di ricerche turistiche) nel selezionare oltre trenta strutture alberghiere e ristoranti per assegnare il Premio Ospitalità Italiana, realizzato in collaborazione con il Sistema delle Camere di Commercio italiane. Il 12 giugno 2012, presso gli Horti Sallustianidalle ore 21, si svolgerà la serata finale dell'evento dove per il secondo anno saranno premiati anche i ristoranti italiani all'estero.
Per ricevere il Premio Ospitalità Italianale diverse strutture ricettive e i ristoranti sono state testate direttamente dalla clientela negli scorsi mesi, e messe alle votazioni tramite internet, prendendo in considerazione i turisti che ne hanno usufruito in maniera completa. Oltre ha questo primo step di scrematura è poi avvenuta un’ulteriore selezione tramite una giuria tecnica che ha operato valutando chi rappresenta maggiormente i valori del marchio Isnart-Unioncamere: attenzione ai servizi per il cliente; professionalità e garanzia di qualità dell’ospitalità per le imprese italiane e identità e fedeltà alla bandiera culinaria del made in Italy per i ristoranti che operano all’estero. Il risultato finale vede contendersi la vittoria 10 imprese italiane (una per ogni tipologia ricettiva e ristorativa) e 5 ristoranti esteri. All'ultimo rimarranno solo due vincitori per l'edizione 2013: uno per l'Italia e uno per l'estero. L’anno scorso è stato premiato l’hotel Tre Querce di Camerano, in provincia di Ancona e il ristorante San Pietrodi New York.Ecco la lista dei finalisti:

Agriturismi

Agriturismo Vecchio Gelso (Ortezzano - Fermo)

Il Baco da Seta (Manta – Cuneo)

Poggio a Poppi (Poppi - Arezzo)



Hotel


2 stelle

Albergo Ristorante Tina (Cossato - Biella)

Hotel Belvedere (Sequals - Pordenone)

Hotel & Residence Roma (Camposampiero - Padova)


3 stelle

Hotel Diana (Pompei - Napoli)

Hotel Joli (Palermo)

Hotel Maison Tresnuraghes (Tresnuraghes - Oristano)


4 stelle

Hotel Le Grotte (Genga - Ancona)

Hotel Terme Preistoriche (Montegrotto Terme - Padova)

Sangallo Palace Hotel (Perugia)


5 stelle

Grand Hotel Vittoria (Pesaro - Pesaro e Urbino)

Il Boscareto Resort & Spa (Serralunga d'Alba - Cuneo)

Relais Histò (Taranto)


Ristoranti


Gourmet

L'Accademia Ristorante Gourmet - La Terrazza Wine Bar (Motta San Giovanni - Reggio Calabria)

Ristorante La Dogana (Portogruaro - Venezia)

Ruris Isola di Capo (Rizzuto - Crotone)


Tipico regionale

Fiorentino (Sansepolcro - Arezzo)

La Scuderia (Dozza - Bologna)

Ristorante Il Bagatto (Grazzano Badoglio - Asti)


Internazionale

Galaxy Grill (Gallarate - Varese)

Hotel delle Colline (Muro Lucano - Potenza)

Taverna della Torre (Cisternino - Brindisi)


Classico italiano

Il Ghiottone Raffinato (Palermo)

La Locanda dei Matteri (Sant'Elpidio a Mare - Fermo)

Ristorante La Bucascia s.a.s. (Caltignaga - Novara)


Pizzeria

L'Osteria (Sirolo - Ancona)

Ponte di Ferro (Cotignola - Ravenna)

Ristorante Pizzeria Lo Sfizio (Albizzate - Varese)



Finalisti Ristoranti Italiani nel Mondo


America del Nord

Soffritto Italian Grill (Newark)


America Latina

Riviera (Guayaquil)


Europa Occidentale

Il Piccolo (Pontevedra)

Europa Orientale, Medio Oriente e Africa

Certo (Dubai)


Asia e Oceania

Italian Pantry (North Hobart)


Premio Ospitalità Italiana 2013 | Roma | Mercoledì 12 giugno alle 21 presso gli Horti Sallustiani (Piazza Sallustio, 21)
http://www.impresaturismo.it/index.php
Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition