13 Giu 2013 / 18:06

Anteprima Ristorante Dada. Gionata Rossi sbarca a Roma con un nuovo progetto all’insegna dei sapori del sud

Sempre più aperture nel quartiere Prati di Roma: lo chef de IlmegliodiJo di Viareggio dopo il lavoro al fianco di Raffaele Vitale apre a ottobre 2013 un doppio ristorante di cucina del sud nella capitale. Qui in anteprima tutte le notizie nella videointervista.
Sempre più aperture nel quartiere Prati di Roma: lo chef de IlmegliodiJo di Viareggio dopo il lavoro al fianco di Raffaele Vitale apre a ottobre 2013 un doppio ristorante di cucina del sud nella capitale. Qui in anteprima tutte le notizie nella videointervista.
Il ristorante gourmet sarà la mia sfida più grande, dove metterò in pratica tutto quello che l'esperienza campana mi ha dato, oltre ad aver influenzato la mia cucina”. Con queste parole, scandite da un accento toscanaccio, lo chef Gionata Rossi introduce il suo nuovissimo progetto capitolino. Si chiamerà Dada il ristorante che andrà a collocarsi nella scena gourmet del quartiere Prati di Roma, un nuovo indirizzo di impronta tutta campana, aperto a tutte le ore della giornata, che si svilupperà su due livelli legati da una singola cucina. Lo chef ci descrive l'organizzazione del locale, che come in altre realtà cittadine prevedrà una parte dedicata ad una ristorazione più soft, veloce, ma pur sempre di qualità (anche hamburger e club sandwich), e una parte concentrata solamente sul ristorante gourmet che vedrà esibirsi l'estro di Rossi sul tema della cucina tradizionale campana, dopo le sue esperienze maturate in giro per l'Italia e non solo (IlmegliodiJo di Viareggio, il lavoro con Bernard Tapie e la collaborazione con Raffaele Vitale di Casa del Nonno 13).

L'interno del locale dalle prime descrizioni dello chef risulta, per quanto concerne il ristorante gourmet, una grande taverna pronta ad ospitare circa 50 coperti, con delle volte e un mattonato elegante. La caratteristica che probabilmente spicca di più in questo progetto è la selezione diretta da Gionata in persona della materia prima strettamente proveniente dal Sud Italia, un percorso selettivo che va a ricercare piccole realtà gastronomiche artigiane. Altro punto da segnalare sempre legato alla materia prima selezionata dallo chef, è quello della messa in vendita diretta dei prodotti utilizzati nella cucina del ristorante direttamente in un'ala del piano superiore del locale adibita a gastronomia. Un progetto ambizioso (non pochi gli investimenti) che accoglierà i gourmet romani e i turisti al rientro post-estivo. Per tutti i dettagli disponibili al momento, ecco la video intervista a Rossi che, di passaggio a Roma per la messa a punto di Dada, ci è venuto a trovare in redazione.

a cura di Lorenzo Sandano

Ristorante Dada | Roma | Via Lucrezio Caro, 53 | apertura prevista per Ottobre 2013
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition