24 Giu 2013 / 17:06

Tricolore Monti riparte dall'inizio. Il locale romano al Rione Monti cambia progetto e obiettivi. Ne abbiamo parlato con Veronica Paolillo

“Diventeremo un McDonalds di qualità”, con tanto di punti vendita in giro per l’Italia. Dopo un periodo di pausa, dedicato prevalentemente alle lezioni di cucina, il forno contemporaneo Tricolore Monti riparte con una nuova offerta improntata esclusivamente sulla produzione di panini realizzati con prodotti ricercati. Ecco i dettagli raccontati dalla proprietaria Veronica Paolillo.
Tricolore Monti riparte dall'inizio. Il locale romano al Rione Monti cambia progetto e obiettivi. Ne abbiamo parlato con Veronica Paolillo
“Diventeremo un McDonalds di qualità”, con tanto di punti vendita in giro per l’Italia. Dopo un periodo di pausa, dedicato prevalentemente alle lezioni di cucina, il forno contemporaneo Tricolore Monti riparte con una nuova offerta improntata esclusivamente sulla produzione di panini realizzati con prodotti ricercati. Ecco i dettagli raccontati dalla proprietaria Veronica Paolillo.
Tutta la gallery
Chiudi gallery

Tutto era iniziato con blasonati panini gourmet, affiancati dai corsi di cucina e panificazione con chef e personaggi di settore, poi i panini erano stati messi da parte per lasciare spazio solo ai corsi, fino ad un momento di difficoltà che sembrava annunciare la chiusura definitiva del locale. Adesso si rilancia e si riparte da capo: il panino torna ad essere protagonista e Tricolore Monti, il forno di Via Urbana, riapre i battenti con tante novità. “Èstata una scelta imprenditoriale in questo momento difficile” ci racconta la chef proprietaria di Tricolore Veronica Paolillo, lanciando il suo nuovo progetto: “Abbandoniamo completamente l'idea dei corsi e abbiamo venduto tutto il materiale di cucina per le lezioni che era presente all'interno del locale. Ora Tricolore diventerà una paninoteca aperta tutti i giorni dalle 11 di mattina alle 23, una sorta di McDonalds di qualità”. Attualmente la struttura è sottoposta ad alcuni lavori di ristrutturazione che non cambieranno eccessivamente lo stile, l'apertura al pubblico è prevista a settembre. “I panini presenti in carta saranno tutti i classici presenti nel vecchio menu di Tricolore, con alcune nuove proposte per un panino più economico realizzato comunque con materie prime di qualità” ci spiega sempre la Paolillo “La mia casa di campagna in Umbria mi consente di avere una vasta scelta di prodotti agricoli praticamente biologici, prodotti che diventeranno protagonisti dei nuovi panini anche in versioni più semplici e non obbligatoriamente gourmet”. Oltre al cambio dell'offerta gastronomica, il progetto Tricolore si posiziona sul mercato con un ottica differente: quella di aprire una serie di punti vendita anche nel resto di Italia e forse in futuro anche in Europa. Veronica Paolillo ha trovato il supporto di altri due giovani soci pugliesi non appartenenti al settore food, ma molto motivati ed esperti nel campo imprenditoriale. I posti a sedere all'interno del nuovo Tricolore saranno circa una trentina, ma il locale manterrà inalterata la sua attività di delivery e la sua presenza ad eventi sullo street food in giro per lo stivale a bordo della classica ape a motore. “Tutto è in continua evoluzione” conclude con aria positiva la Paolillo “dopo l'esperienza con il panificatore Franco Palermo ora sono in grado di sfornare da sola gli impasti e voglio portare avanti il mio concetto di panino di ricerca: un prodotto che cominci proprio dallo studio del pane per poi proseguire con una composizione della farcia in grado di raggiungere un equilibrio complessivo ottimale, per un pasto di assoluto appagamento e qualità”.



Tricolore Monti | Roma | Via Urbana, 126, 00184 | Tel. 06 8897 6898
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition