24 Giu 2014 / 09:06

Ferran e Albert Adrià insieme per un grande progetto sull’isola di Ibiza: aprirà nel maggio 2015 il nuovo ristorante “multidisciplinare” degli innovatori della cucina contemporanea

In un’intervista a Vanitatis, Albert svela l’ambizioso progetto che potrebbe coinvolgere anche artisti di fama internazionale in un grande spazio ideato per sorprendere i commensali. Il locale si rinnoverà ogni anno e ospiterà un parco di attrazioni culturali e artistiche.
Ferran e Albert Adrià insieme per un grande progetto sull’isola di Ibiza: aprirà nel maggio 2015 il nuovo ristorante “multidisciplinare” degli innovatori della cucina contemporanea
In un’intervista a Vanitatis, Albert svela l’ambizioso progetto che potrebbe coinvolgere anche artisti di fama internazionale in un grande spazio ideato per sorprendere i commensali. Il locale si rinnoverà ogni anno e ospiterà un parco di attrazioni culturali e artistiche.
Buone notizie in arrivo per i nostalgici di El Bulli (difficile non trovarne): Albert Adrià, fratello del più famoso Ferran, ha rivelato alla testata spagnola Vanitatis l’intenzione di aprire un nuovo ristorante sull’isola di Ibiza. Si confermano inarrestabili i due fratelli innovatori della cucina contemporanea, che qualche tempo fa avevano preannunciato la prossima apertura a Barcellona di un nuovo locale, Enigma, prevista per il 2015 in sostituzione dell’immaginifico ristorante e cocktail bar 41°. Un progetto ambizioso, quello annunciato per Ibiza, internazionale e multidisciplinare, che dovremmo attendere di scoprire alla fine di maggio 2015 (il 29 la data da segnare sul calendario). Per ora si sa che il ristorante aprirà per sei mesi l’anno, nella più collaudata delle soluzioni di Ferran, modificandosi ogni anno per sorprendere la moltitudine di commensali attesa nelle previsioni, con la possibilità di accogliere mille persone al giorno. E la brillante trovata di un parco di attrazioni culturali e artistiche per adulti, mentre Diario di Ibiza riporta che i due chef sarebbero in trattativa con il Cirque du Soleil e il Casino di Ibiza.
Non anticipa di più, Albert, ma parla senza timore di ripercussioni sulla gastronomia mondiale. E non è difficile credergli, considerando le capacità e la lungimiranza imprenditoriale dei fratelli Adrià, alla guida di un impero della ristorazione che non accenna a fermarsi e non smette di stupire. C’è da scommettere che la più nota isola delle Baleari, famosa meta del divertimento notturno, diventerà presto una nuova tappa obbligata per gli appassionati di cucina d’autore.
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition