19 Nov 2014 / 15:11

Le Strade della Mozzarella portano a Parigi. Appuntamento al Louvre per la prima tappa del tour europeo della mozzarella di bufala campana. E Cristina Bowerman cucina a La Gazzetta

La manifestazione ideata da Barbara Guerra e Albert Sapere, per valorizzare la mozzarella di bufala campana, varca il confine nazionale con l’obiettivo di promuovere l’eccellenza campana a tavola in Europa (prima a Parigi, poi a Londra e Ginevra). Due i prodotti di punta: la mozzarella di bufala e la pizza. Con i fratelli Salvo, Franco Pepe e Enzo Coccia. In attesa di ritrovarsi il prossimo aprile a Paestum. Il 27 novembre c’è anche Cristina Bowerman per una cena a quattro mani con Luigi Nastri.
Le Strade della Mozzarella portano a Parigi. Appuntamento al Louvre per la prima tappa del tour europeo della mozzarella di bufala campana. E Cristina Bowerman cucina a La Gazzetta
La manifestazione ideata da Barbara Guerra e Albert Sapere, per valorizzare la mozzarella di bufala campana, varca il confine nazionale con l’obiettivo di promuovere l’eccellenza campana a tavola in Europa (prima a Parigi, poi a Londra e Ginevra). Due i prodotti di punta: la mozzarella di bufala e la pizza. Con i fratelli Salvo, Franco Pepe e Enzo Coccia. In attesa di ritrovarsi il prossimo aprile a Paestum. Il 27 novembre c’è anche Cristina Bowerman per una cena a quattro mani con Luigi Nastri.
In Italia è ormai un appuntamento fisso, che ogni anno trasforma Paestum nel tempio della mozzarella di bufala, valorizzando una rete d’eccellenza diffusa sul territorio campano. Ora Le Strade della Mozzarella - il congresso ideato da Barbara Guerra e Albert Sapere per tutelare la sapienza artigianale dei caseifici puntando i riflettori sulla qualità del prodotto attraverso la partecipazione di grandi chef - conducono a Parigi.
Per la prima volta la rassegna varca il confine nazionale, toccando la Francia in un primo momento e nei prossimi mesi anche Londra (a febbraio) e Ginevra (a marzo). L’obiettivo è esportare la conoscenza di un prodotto unico al mondo come la Mozzarella di Bufala Campana, che inevitabilmente porterà con sé anche le altre eccellenze del territorio, dalla pasta di Gragnano alla pizza napoletana, dal pomodoro del piennolo del Vesuvio al San Marzano, in una sinergia gastronomica che rappresenta l’italianità a tavola. E con i prodotti arriveranno a Parigi anche gli artigiani.
Il 28 e 29 novembre la compagine italiana sarà accolta nell’ambito de Le Grand Tasting al Carrousel du Louvre, l’evento dedicato al vino e curato da Michel Bettane e Thierry Desseauve, che dedicherà alla mozzarella di bufala e alla pizza due spazi di approfondimento nella sezione Ateliers Gourmets, introdotti da Enzo Vizzari. Per l’occasione, al Carrousel du Louvre ci saranno anche I fratelli Salvo e Franco Pepe, che prenderanno parte alle lezioni dedicate alla pizza. Ospiti d’onore (insieme a Enzo Coccia) della cena conclusiva che si terrà il 29 novembre presso la pizzeria La Famiglia di Rebellato, a pochi passi dal Louvre. Nella stessa serata Alfonso Caputo della Taverna del Capitano presenterà la grande semplicità della cucina italiana in tavola: gli spaghetti di Gragnano al pomodoro e alla Nerano.
In attesa di ritrovarsi il prossimo anno (il 13 e 14 aprile) a Paestum, per l’edizione 2015 de Le Strade della Mozzarella.
Negli stessi giorni la capitale francese accoglierà anche Cristina Bowerman, in arrivo nella Ville lumiere alla corte di Luigi Nastri, quella Gazzetta che da circa un anno lo chef romano conduce in città. Il 27 novembre la chef inaugurerà una serie di cene a quattro mani - Diner Rom(à)-Paris - ideate da Nastri per portare a Parigi i protagonisti della scena gastronomica romana. È previsto un menu degustazione di sei portate al costo di 65 euro

Le Strade della Mozzarella a Parigi | Carrousel du Louvre, Parigi | Il 28 e 29 novembre | Il programma completo su www.lestradedellamozzarella.it
Diner Rom(à)-Paris, Cristina Bowerman | La Gazzetta, rue de Cotte 29, Parigi | Il 27 novembre | Per prenotazioni 0143474705, www.lagazzetta.fr
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition