28 Gen 2015 / 15:01

Food Brand Marche. La Regione inaugura il Polo enogastronomico: un unico brand per i prodotti di qualità

Sarà la cittadina di Jesi a ospitare il polo enogastronomico che da maggio prossimo proporrà ai visitatori i migliori prodotti regionali, tra percorsi tematici, degustazioni, eventi e corsi di cucina amatoriali e professionali. Si tratta della prima iniziativa di questo genere in Italia. Ambasciatori gli chef marchigiani Mauro Uliassi e Moreno Cedroni.
Food Brand Marche. La Regione inaugura il Polo enogastronomico: un unico brand per i prodotti di qualità
Sarà la cittadina di Jesi a ospitare il polo enogastronomico che da maggio prossimo proporrà ai visitatori i migliori prodotti regionali, tra percorsi tematici, degustazioni, eventi e corsi di cucina amatoriali e professionali. Si tratta della prima iniziativa di questo genere in Italia. Ambasciatori gli chef marchigiani Mauro Uliassi e Moreno Cedroni.
Tutta la gallery
Chiudi gallery

Da maggio prossimo, sette giorni su sette, il Palazzo Balleani di Jesi ospiterà Food Brand Marche, il polo enogastronomico della Regione che raccoglierà e promuoverà più di 30 prodotti d'eccellenza. Tredici i soggetti aderenti, che rappresentano un giro d'affari di 440 milioni di euro, il 40% di tutto l'agroalimentare marchigiano, che vale più di un miliardo di euro, pari al 3% del pil regionale.
Si tratta della prima iniziativa di questo genere in Italia, che si concretizza grazie alla legge regionale 49 del 2013, che ha affidato la gestione del polo all'Istituto marchigiano di enogastronomia. Dai cereali alle carni, dal turismo al settore caseario, dall'olio al vino: percorsi tematici, degustazioni, eventi e corsi di cucina amatoriali e professionali (con gli chef Mauro Uliassi e Moreno Cedroni, ambasciatori del polo) saranno il nucleo di questo centro polifunzionale e ipertecnologico (con spazi olografici e tridimensionali) che nasce negli ex locali dell'Italcook e dell'Enoteca regionale di Jesi.
Per il vino, in particolare, entro il 2016 è prevista l'apertura di un'enoteca didattica dedicata ai giovanissimi che potranno scoprire il mondo del vino attraverso il gioco. Sarà allestita in uno spazio di 800 metri quadri nel centro Zipa di Jesi, grazie alla partnership con Banca Popolare di Ancona e Sogenus.
Il programma prevede anche la creazione di un Osservatorio food terroir and wine, che consentirà di disporre di statistiche sul trend di consumo, elaborate dall'Università Politecnica delle Marche. "Vogliamo far conoscere il made in Marche enogastronomico in tutte le sue declinazioni" dice il direttore dell’Istituto marchigiano di enogastronomia, Alberto Mazzoni: "Questo è un passo strategico reso possibile grazie alla lungimiranza della Regione e alla volontà di fare squadra delle principali compagini della nostra terra". La coincidenza con Expo non è casuale, perché il Polo intende diventare presto un punto di riferimento per imprese, scuole, istituti alberghieri, ristoratori ma anche produttori, tour operator, enti pubblici e turisti.


I tredici soggetti aderenti a Food brand Marche, tra cui otto consorzi e cinque tra enti, imprese, associazioni e organizzazioni:
  • TreValli Cooperlat

  • Consorzio Casciotta d’Urbino Dop

  • BovinMarche

  • Con Marche Bio (Consorzio Marche Biologiche)

  • Istituto Marchigiano di Tutela Vini

  • Consorzio Vini Piceni

  • Associazione Maccheroncini di Campofilone Igp

  • Consorzio di Tutela dell'Oliva ascolana del Piceno Dop

  • Consorzio del Tartufo di Acqualagna e delle Marche

  • Assam (Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche)

  • Consorzio Frasassi

  • Esitour - tour operator - Crognaletti Autolinee

  • Centro Agroalimentare San Benedetto del Tronto


a cura di Gianluca Atzeni
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition