30 Giu 2015 / 14:06

Gambero Rosso Channel Story. I video mai andati in onda con i ritratti e le ricette di grandi chef. Ora sul web

Una rubrica per condividere con il pubblico del Gambero Rosso quindici anni di storia del canale. Nella sezione Story, già lanciata online, confluiranno i video mai andati in onda prodotti tra 2006 e 2011. Tanti contenuti esclusivi e le prime apparizioni tv di grandi chef.
Gambero Rosso Channel Story. I video mai andati in onda con i ritratti e le ricette di grandi chef. Ora sul web
Una rubrica per condividere con il pubblico del Gambero Rosso quindici anni di storia del canale. Nella sezione Story, già lanciata online, confluiranno i video mai andati in onda prodotti tra 2006 e 2011. Tanti contenuti esclusivi e le prime apparizioni tv di grandi chef.

Quindici anni di Gambero Rosso Channel

Sono passati quindici anni da quando Gambero Rosso Channel cominciava il suo percorso sul satellite, pioniere nel promuovere la cultura enogastronomica in video, quando la moda imperante di star chef e programmi di cucina era ben lontana dal venire. Anni vissuti con l'intento (e l'entusiasmo) di raccontare l'Italia del cibo, del vino e della ristorazione attraverso i suoi protagonisti.
È questo lo spirito che nel periodo compreso tra 2006 e 2011 ha portato alla realizzazione di una serie di video mai andati in onda sul canale televisivo, ma raccolti in DVD allegati alle pubblicazioni cartacee e pensati (con lungimiranza) per confluire un giorno sul canale web (della durata di pochi minuti).

Nasce Story. La nuova rubrica video sul sito del Gambero Rosso

Ora, per celebrare il quindicennale del canale, Gambero Rosso ha deciso di condividere con il suo pubblico quest'importante raccolta audiovisiva, attivando una rubrica Story online nella sezione dedicata ai video del Gambero Rosso; ogni settimana saranno pubblicate nuove clip (tempestivamente condivise sui canali social) che attingono alle teche storiche del canale, riconducibili a quattro specifiche produzioni: la web serie In Viaggio con Fulvio, i ritratti dei quindici chef insigniti con i Tre Gamberi nel 2007 (ognuno di loro regalò una ricetta durante le riprese video), i 10 piatti del 2010 che hanno fatto la storia (dal DVD omonimo), in omaggio a grandi classici della cucina d'autore italiana – dal Monk di Massimo Bottura all'Assoluto di cipolla di Niko Romito – e la sezione dedicata alle Tre Forchette 2006 (44 brevi video) con il ritratto dei 22 chef che quell'anno ottennero il più ambito riconoscimento della guida Ristoranti d'Italia, da Vissani a Cracco, da Barbieri a Uliassi, a Cedroni.
La programmazione prenderà avvio proprio dall'omaggio alle Tre Forchette, base di un progetto editoriale coerente e duraturo, che il regista Stefano Monticelli ricorda così: “Proposi a Stefano Bonilli di fare questo viaggio (da solo, con una telecamera, un microfono e un assistente) in unica soluzione, da Nord a Sud, per fare dei ritratti dei migliori cuochi e ristoranti d'Italia e per raccogliere alcune loro ricette. Il viaggio durò 24 giorni, in sostanza incontravo uno chef al giorno e si viaggiava di notte, un'esperienza faticosa ma fantastica. Il risultato furono questi 44 video che confluirono in due DVD allegati alla Guida Ristoranti. L'iniziativa editoriale era innovativa ed ebbe un buon riscontro. Successivamente accorpai i materiali video per creare una serie tv da mandare in onda su Raisat Gambero Rosso Channel con il titolo "Il viaggio del gourmet". Per molti chef, ad esempio Cannavacciuolo, si trattò della prima volta in assoluto che comparivano in tv. Nessuna delle ricette realizzate era mai stata mostrata in video”.
Non resta che sintonizzarsi sul canale web per riscoprire la storia recente delle cucina italiana.


http://video.gamberorosso.it/channel/573/story
Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition