17 Lug 2015 / 14:07

Roma alla scoperta dei Vini Piceni. Ottanta etichette per tre vitigni autoctoni e un grande wine tasting

 

Montepulciano, Passerina e Pecorino. Ecco l'identità autentica della viticoltura picena che si presenta a Roma con ottanta etichette selezionate da venti prestigiose aziende del Consorzio di Tutela dei Vini Piceni. Il 23 luglio al Baja. 

Roma alla scoperta dei Vini Piceni. Ottanta etichette per tre vitigni autoctoni e un grande wine tasting

 

Montepulciano, Passerina e Pecorino. Ecco l'identità autentica della viticoltura picena che si presenta a Roma con ottanta etichette selezionate da venti prestigiose aziende del Consorzio di Tutela dei Vini Piceni. Il 23 luglio al Baja. 

 

 

Racchiusa tra il Mar Adriatico e i Monti Sibillini la terra Picena offre al visitatore un fiorente spaccato del paesaggio marchigiano, ricco di panorami, tesori artistici ed eccellenze enogastronomiche da scoprire. Qui, nel centro storico di Offida, sorge l'Enoteca Regionale delle Marche, importante centro propulsore per la conoscenza della viticoltura locale, che si esprime nella produzione di grandi Doc – Rosso Piceno e Rosso Piceno Superiore, Offida e Falerio dei Colli Ascolani - che raccontano un territorio ricco di sfumature e la storia di realtà rurali dedite all'eccellenza. E la valorizzazione di questi vitigni autoctoni sul territorio nazionale passa attraverso l'iniziativa intrapresa dal Consorzio insieme al Gambero Rosso, che già lo scorso 23 giugno ha portato al Mercato Metropolitano un wine tasting tutto dedicato ai vini piceni, che ha riscosso grande successo di pubblico.

Il 23 luglio si replica a Roma, appuntamento al Baja ormeggiato presso il Lungotevere Arnaldo da Brescia, che accoglierà una nutrita selezione di etichette in rappresentanza della produzione vinicola della terra picena. Saranno 80 le etichette che gli ospiti della manifestazione – a ingresso libero, su prenotazione (fino a esaurimento posti) potranno degustare per apprezzare le caratteristiche uniche di vitigni autoctoni come Pecorino, Passerina e Montepulciano. Negli spazi liberty del locale galleggiante saranno allestiti i banchi d'assaggio all'aperto alla presenza dei produttori che parteciperanno all'apertura ufficiale della rassegna (alle 19) e poi accoglieranno il pubblico dalle 19.30 alle 23.30. In abbinamento un buffet gastronomico realizzato dallo staff del Baja, ma anche le immancabili olive ascolane realizzate secondo ricetta tradizionale.

In degustazione ampia la possibilità di scelta: Falerio Doc, Rosso Piceno Doc, Rosso Piceno Superiore Doc, Offida Pecorino Docg, Offida Passerina Docg, Offida Rosso Docg, Marche Rosso Igt, Pecorino Spumante. Un'occasione unica per professionisti e appassionati del settore che vogliono scoprire quest'area del territorio marchigiano attraverso le sue migliori espressioni vinicole, sempre attente a preservarne l'autenticità.

 

 

Roma alla scoperta dei Vini Piceni | Baja, Lungotevere Arnaldo da Brescia, Roma | il 23 luglio dalle 19.30 alle 23.30 | ingresso libero su prenotazione | Per scoprire le aziende coinvolte, le etichette in degustazione e assicurarsi un posto al Wine Tasting clicca qui

 

 

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition