27 Feb 2016 / 11:02

Eat Urban a Milano. Il festival dello street food a due passi dai Navigli

Il clima mite di questo inverno incoraggia gli appassionati del cibo di strada, che si ritrovano all'autofficina di via Vigevano per aspettare la primavera tra polpette, tapas, panini con la frittata e tante altre specialità da passeggio. 

Eat Urban a Milano. Il festival dello street food a due passi dai Navigli

È passato quasi un anno dal battesimo dell'Eat Urban Festival, l'iniziativa votata al cibo di strada che prese le mosse la scorsa primavera durante la Design Week. Allora fu il giardino segreto di via San Vittore – zona Sant'Ambrogio – ad accogliere uno degli appuntamenti gastronomici più attesi del Fuorisalone; poi il format ideato da Re.Urban Studio per cavalcare l'onda dello street food è stato replicato in più occasioni, fino all'ultima data durante le feste di Natale, quando apecar e food truck si sono ritrovati all'interno della storica autofficina Enzo Garage's di via Vigevano, non molto distante dallo struscio dei Navigli. E adesso che la primavera è alle porte, le cucine itineranti in arrivo dall'Italia animeranno la tre giorni di Eat Urban Wait 4 Spring, ancora una volta nello spazio di via Vigevano che vuole celebrare gusto e design.

Non a caso i mezzi coinvolti nella manifestazione possono vantare un fascino d'epoca che contribuirà a rendere l'esperienza dello street festival più autentica, mentre chi ama moda, modernariato e design potrà curiosare tra gli stand dei migliori artigiani italiani e internazionali. Ma sarà il cibo -  quello veloce, informale, goloso – il vero protagonista dell'iniziativa, con le proposte che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi anni e che uniscono la Penisola (e non solo) nel segno di una riscoperta tradizione popolare, dalle polpette della nonna ai cannoli siciliani, dalle pittule ai burger all'italiana. E poi bagel, pancake, tapas, cupcake, perché la cultura del cibo di strada è anche condivisione di differenti tradizioni gastronomiche. In abbinamento birre artigianali (sabato sera al bar allestito per l'occasione).

Tra i truck presenti all'appello Giamilla Bakery, Pasta fresca, The Meatball family, il Cannolo, Dillo, Aperia, The Farmers, Bocadillos. L'ingresso è libero: varcato il portone del civico 29 avrete accesso al cortile dell'autofficina, per girovagare tra gli artigiani del design market e poi rifocillarvi con le specialità gastronomiche. In programma anche numerosi laboratori per grandi e bambini.

 

Eat Urban Wait 4 Spring | Milano | via Vigevano, 29 | dal 26 al 28 febbraio (sabato 11-24, domenica 11-20) | ingresso libero

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition