23 Mar 2016 / 13:03

'O Sfizio d' 'a Notizia. A Napoli Enzo Coccia fa la pizza fritta

Pizze fritte e 'mpustarelle nel nuovo locale di Enzo Coccia, che apre ancora su via del Caravaggio. E la fila è assicurata. 

'O Sfizio d' 'a Notizia. A Napoli Enzo Coccia fa la pizza fritta

Pizze fritte e 'mpustarelle nel nuovo locale di Enzo Coccia, che apre ancora su via del Caravaggio. E la fila è assicurata. 

Tutta la gallery
Chiudi gallery

Enzo Coccia. Il maestro della pizza

Se a Napoli dici La Notizia pensi subito a Enzo Coccia. Il maestro della pizza è una vera personalità in fatto di impasti e lievitazioni, unpizzajuolo che non ama salire in cattedra, eppure ha influenzato l'arte di tanti con i suoi insegnamenti e la sua passione autentica per il mestiere che coltiva da una vita. A lui si deve la fondazione dell'Associazione pizzaiuoli napoletani, che oggi si batte per promuovere la dignità di una tradizione che non può (e non deve) prescindere da ricerca e qualità. Come quella che mette nel piatto in via Caravaggio, dove dalla metà degli anni Novanta il maestro sforna le pizze della Notizia: nella prima versione con un forno a legna, una sala spartana, gli ingredienti autentici della pizza napoletana e nulla più (un mix già sufficiente per attirare ogni giorno folle di golosi) e nella seconda – qualche civico più giù – nel locale più moderno e più ampio aperto nel 2010, con menzione d'onore per la carta di birre artigianali a disposizione dei clienti. Inutile dire che la fama del pizzaiolo negli ultimi decenni è riuscita a travalicare i confini nazionali, protagonista sulle pagine di note testate internazionali, dal New York Times al Wall Street Journal, tutti affascinati da un'arte che comunica amore e dedizione.

O Sfizio. La pizza fritta

Ma il maestro non si ferma mai e regala ai suoi fan l'ennesima sorpresa: una nuova insegna già pronta a entrare nel novero delle mete gastronomiche da non perdere in città. Ancora una volta quell'indirizzo che gli ha portato fortuna, via Michelangelo da Caravaggio, e cinquanta posti a sedere in un locale tutto dedicato alla pizza fritta, semplicemente O Sfizio d' 'a Notizia, prodotto della tradizione popolare da interpretare tenendo sempre a mente la ricerca della qualità. Della nuova insegna si occuperà personalmente Edoardo Ore, alter ego di Enzo Coccia e suo storico collaboratore, che proporrà non solo pizza fritta, ma anche le cosiddette 'mpustarelle, i panini realizzati in collaborazione con il panificio Malafronte di Gragnano che possono contare su una miscela di farine del Molino Dallagiovanna. In abbinamento una ricca carta dei vini, dalle bollicine italiane agli champagne, alle migliori proposte nazionali. Mentre i dolci sono quelli monoporzione di Salvatore Capparelli. Ecco le prime foto.

 

O Sfizio da' 'a Notizia | Napoli | via del Caravaggio, 49/51 | tel. 081 7148325 | aperto solo la sera, chiuso il lunedì 

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition