21 Giu 2016 / 13:06

IT. Gennaro Esposito raddoppia a Ibiza e porta con sé la pizza fritta della Masardona

Il brand dello chef di Vico Equense oltreconfine è nato più o meno un anno fa e in vista dell'estate 2016 raddoppia a Cala Molì. Ma la sorpresa più grande arriva dal mondo della pizza, con i fratelli Piccirillo in forza alla squadra per i prossimi mesi. 

IT. Gennaro Esposito raddoppia a Ibiza e porta con sé la pizza fritta della Masardona

Il brand dello chef di Vico Equense oltreconfine è nato più o meno un anno fa e in vista dell'estate 2016 raddoppia a Cala Molì. Ma la sorpresa più grande arriva dal mondo della pizza, con i fratelli Piccirillo in forza alla squadra per i prossimi mesi. 

Tutta la gallery
Chiudi gallery

Gennaro Esposito a Ibiza

Qualche tempo fa, commentando con Gennaro Esposito la crescita degli ultimi anni – e le soddisfazioni ottenute con La Torre del Saracino come l'evoluzione del panorama ristorativo della provincia campana - lo chef di Vico Equense si diceva particolarmente soddisfatto della capacità di coniugare l'attenzione indiscutibile per la qualità della tavola con un'abilità imprenditoriale maturata con il tempo. Migliorando (a volte inciampando) sul campo. It, come del resto Mammà a Capri, è parte di questo processo. Il ristorante oltreconfine firmato Gennaro Esposito apriva a Ibiza circa un anno fa, sulla costa di Marina di Botafoch, con l'obiettivo di fornire ai visitatori dell'isola un valido esempio di cucina mediterranea contemporanea. Dodici mesi più tardi, l'idea di scommettere sull'esportazione di un marchio di fabbrica consolidato sembra premiare le aspettative. Proprio durante l'ultima chiacchierata lo chef si confermava positivamente colpito dalla buona riuscita dell'operazione; alla guida della cucina c'è Massimo Larosa, già sous chef di Nino Di Costanzo ai tempi del Mosaico di Ischia, gli ingredienti in tavola sono quelli della tradizione del Sud, che incontrano l'atmosfera rilassata del mare di Ibiza. E allora si procede a vele spiegate verso nuove conquiste, per esempio importare sull'isola la pizza fritta. La novità, in realtà, è ben più articolata e rimbalza in rete dopo l'anticipazione arrivata dal sito Scatti di Gusto, che rivela per primo un raddoppio concepito in sordina, che senza tanti clamori si è concretizzato sulla spiaggia di Cala Molì qualche giorno fa.

It a Cala Molì con la pizza della Masardona

Qui l'insegna spagnola di Gennaro Esposito ha trovato una seconda casa ideale per sperimentare nuove soluzioni di ristorazione informale, che prevedono, tra l'altro, il coinvolgimento di un maestro come Enzo Piccirillo, colonna portante della verace pizza napoletana dal palco della Masardona. In poche parole niente di meno che il tempio della pizza fritta di Napoli in trasferta sull'isola delle Baleari, dove un corner del nuovo It sarà interamente dedicato all'arte del pizzaiolo, già al lavoro sull'isola per perfezionare il prodotto che andrà per la maggiore durante l'estate sulla spiaggia spagnola. Nei prossimi mesi a occuparsi di impasti e friggitrici sull'isola ci saranno Cristiano e Salvatore Piccirillo (nei giorni scorsi protagonisti di un curioso siparietto con Heston Blumenthal, ospite di Cala Molì, che si è cimentato con la farcitura della sua prima pizza fritta) che proporranno i classici della Masardona e una speciale pizza Ibiza ideata insieme allo chef. Ma l'It Restaurant di Cala Molì sarà anche, e soprattutto ristorante, con apertura no stop dalle 12 alle 22 (mentre La Masardona lavorerà fino alla mezzanotte) per lavorare sulle qualità che l'hanno reso celebre in un solo anno di attività. Ancora un successo firmato Gennaro Esposito, che ora porta con sé un altro pezzetto dell'Italia (e della Campania) gastronomica più tradizionale.

 

It Restaurant | Ibiza | Cala Molì | www.it-ibiza.com

 

Foto di copertina e della pizza fritta della Masardona di Luciano Furia

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition