9 Set 2016 / 15:09

Etiko. La nuova bottega di Lecce che racconta le storie della campagna salentina

Un gruppo di produttori e aziende bio, sostenibili e solidali e uno spazio in città, sul modello di un vecchio alimentari che si reinventa bottega con caffetteria. Siamo a Lecce e Etiko promette di tutelare prodotti della terra ed enogastronomia di qualità. Made in Salento. 

Etiko. La nuova bottega di Lecce che racconta le storie della campagna salentina

Un gruppo di produttori e aziende bio, sostenibili e solidali e uno spazio in città, sul modello di un vecchio alimentari che si reinventa bottega con caffetteria. Siamo a Lecce e Etiko promette di tutelare prodotti della terra ed enogastronomia di qualità. Made in Salento. 

Tutta la gallery
Chiudi gallery

I prodotti della campagna salentina

Cacioricotta in estate, pecorino, primosale e giuncata durante il resto dell'anno, secondo stagionalità. In contrada Cafaro, a Cutrofiano (Lecce), le pecore – quasi un centinaio, di razza sarda – pascolano 8 ore al giorno, alimentandosi con erbe di campo o foraggi coltivati in regime biologico. E il caseificio Sciacuddri si impegna a lavorare solo latte di giornata, crudo. A qualche chilometro di distanza, la Biosteria Piccapane è un'altra gemma del Salento a km 0: l'azienda agricola è nata 11 anni fa dall'idea di Giuseppe e Giovanni di fare agricoltura biologica e sinergica. Poi, 4 anni fa, il frutto del lavoro nei campi ha dato il là all'apertura di una biosteria, dove gustare in compagnia verdure di stagione, vino e birra bio, pasta da farine integrali e grano Cappelli, frise, marmellate, sott'oli e qualche piatto di cucina vegana, valorizzati dall'utilizzo di varietà autoctone come la carota di Tiggiano e la cellina di Nardò, il cece nero e la cicoria di Galatina. Il condimento ideale per la pasta Piccapane? I sughi di Pralina di Melpignano, laboratorio artigianale prima, piccola azienda del Mezzogiorno oggi, che da oltre vent'anni si impegna a trasformare esclusivamente i prodotti naturali di filiera corta.

Botteghe di città. E consapevolezza alimentare

Belle storie della campagna salentina che da qualche giorno si incontrano a Lecce, dove l'intuizione di Paola Maggiore ha portato all'inaugurazione di Etiko, bottega a km 0 che parla salentino, sostenibile e solidale. Ancora una bottega contadina di città, dunque, chiamata a soddisfare quella voglia diffusa di cibo sano che accomuna una clientela sempre più esigente e consapevole. All'altro capo d'Italia, in quel di Parma, ne sarà presto testimone la bottega con cucina di Rural, ma pure i moderni mercati contadini e gastronomici aperti in molte città italiane – da Palermo ad Arezzo – o la bottega alimentare di Bra, nel cuore gourmet del Piemonte, inaugurata un anno fa. E molte altre realtà che mediano il rapporto dei produttori locali con la piazza urbana. E la selezione fa la differenza. A Lecce, nello spazio curato e luminoso di via Salvatore Grande, i criteri d'ingresso hanno portato alla ricerca di requisiti inderogabili: coltivazione naturale della terra, valorizzazione dei sapori autentici, tutela della biodiversità e della specificità locale, no sfruttamento del lavoro.

Etiko. Negozio a Km 0 con caffetteria

E così, accanto alle realtà già citate, sugli scaffali della bottega trovano spazio i prodotti della cooperativa Jemma di Zollino, il miele di Saverio Alemanno, l'extravergine di Olio Merico, i vini di Supersanum, i pomodori Ponderosa coltivati in aridocoltura (per risparmiare risorse idriche) nell'ambito del progetto agricolo Karadrà di Aradeo, da cui arrivano anche patate e olio. E ancora la salsa di pomodoro di SfruttaZero di Nardò e i dolci con farine integrali e zuccheri grezzi di Dolce Salute, da Galatina. Realtà accomunate da storie che spesso vanno oltre al prodotto, che la bottega di Lecce si preoccuperà di preservare e raccontare a chi vorrà concedersi tempo per ascoltarle. Magari fermandosi in negozio per la colazione o l'aperitivo, seduti al bancone di Etiko, che propone servizio di caffetteria, taglieri e tavola fredda con i prodotti in vendita. E torte, pasticciotti, prodotti da forno, centrifugati per le prime ore della mattina (dalle 8.30). La sera, invece, si resta aperti fino alle 21.30. Con degustazioni, iniziative e progetti in divenire.

 

Etiko | Lecce | via Salvatore Grande, 4 | www.facebook.com/etikobottega/?fref=ts

 

a cura di Livia Montagnoli

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition