9 Gen 2017 / 17:01

La pizza del Trianon Vomero di Napoli a Londra. Quartieri aprirà in primavera, e nella capitale inglese è pizza mania

A Forcella, non molto distante dal teatro Trianon, l'insegna storica esiste da oltre 90 anni, e tramanda la tradizione della pizza “a ruota di carretto”. A Londra, però, sotto il marchio Quartieri, arriverà il ramo della famiglia del Trianon Vomero. Comunque un altro punto per la pizza made in Italy nella capitale inglese. 

La pizza del Trianon Vomero di Napoli a Londra. Quartieri aprirà in primavera, e nella capitale inglese è pizza mania

A Forcella, non molto distante dal teatro Trianon, l'insegna storica esiste da oltre 90 anni, e tramanda la tradizione della pizza “a ruota di carretto”. A Londra, però, sotto il marchio Quartieri, arriverà il ramo della famiglia del Trianon Vomero. Comunque un altro punto per la pizza made in Italy nella capitale inglese. 

Trianon da Ciro o Trianon al Vomero. Stessa insegna, diverse realtà

Dal 1923, tre piani in prossimità del teatro Trianon, la pizzeria di Forcella fondata dai coniugi Leone conserva il legame con la tradizione della pizza partenopea, nel ricordo di personalità che hanno fatto la storia del teatro cittadino, da Totò a Macario, che dopo gli spettacoli si trattenevano spesso ai tavoli di via Colletta, per chiudere la serata con una Margherita “a ruota di carretto”. Anche oggi che davanti al forno l'eredità di Ciro e Giorgina è rimasta in famiglia (ora alla guida ci sono Angelo Greco e Giuseppe Furfaro), il disco di pizza che arriva in sala si caratterizza per le sue dimensioni importanti, come le regole del genere comandano. E sono in tanti, napoletani ma soprattutto turisti, a programmare un passaggio al Trianon da Ciro per gustare una pizza sottile e ben lievitata, secondo le varianti della tradizione: marinara o salsiccia e friarielli, Margherita con bufala o prosciutto cotto. Più la speciale pizza 8 gusti, inventata da Pasquale e Giuseppe Leone con tutti gli ingredienti che avevano sul banco. Più recente è invece l'apertura della pizzeria Trianon al Vomero, che dalla storica insegna ha preso le mosse (la famiglia di appartenenza è la stessa) prima di intraprendere una strada indipendente: oggi le due realtà non sono più legate, come spesso capita con il passaggio generazionale di famiglie della pizza napoletana un tempo unite, e poi destinate a separarsi per divergenze d'opinione e di business (si veda la recente vicenda che ha coinvolto Da Michele). Anche in questo caso, il dettaglio non è trascurabile, perché è il Trianon al Vomero - e non l'insegna di Forcella - ad aver deciso di guardare oltreconfine, per intraprendere la sfida internazionale.

La pizza a ruota di carretto arriva a Londra?

E infatti, nel 2017, anche la pizza del Trianon al Vomero si appresta a sbarcare a Londra, seguendo l'esordio di altre celebri brand della pizza italiana come Da Michele (ma l'apertura, prevista per settembre 2016, è già slittata più volte; ora i lavori dovrebbero essere in fase di completamento) e Berberè, nella Capitale inglese nelle vesti di Radio Alice, mentre si attende la conferma dell'arrivo in città dei fratelli Salvo. Il battesimo inglese è previsto per la prossima primavera, in Kilburn High Road, e anche in questo caso l'approccio al mercato londinese prevede un cambio di insegna; il locale, anticipa la stampa inglese, si chiamerà Quartieri, e proporrà il menu tradizionale della pizzeria, comprese le dimensioni piuttosto inusuali a queste latitudini. Per cominciare la carta degli antipasti, tra fritti e bruschette, e poi i gusti che hanno reso celebre il Trianon di Napoli. In alternativa anche taglieri di mozzarella e formaggi campani. E regionale sarà anche la carta dei vini, con una selezione di etichette campane (compreso il vino della casa realizzato in partnership con un'azienda partenopea); mentre la birra, artigianale, sarà fornita dal Birrificio del Ducato, che nella capitale britannica conta già diverse insegne a nome The Italian Job (e un corner all'interno del Mercato Metropolitano). Per le bollicine ancora spazio per l'Italia, con gli spumanti di Franciacorta. Apertura no stop dalle 11am alle 11pm. Una volta ancora, a Londra la pizza made in Italy si conferma in ascesa costante. Chi sarà il prossimo?

 

Quartieri | Londra | Kilburn High Road | dalla primavera 2017 | www.pizzeriatrianonvomero.com

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Dal 1986 ad oggi

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition