21 Feb 2017 / 12:02

Un Mediterraneo da scoprire a Londra. La tappa inglese di LSDM, ospite Da Michele

I festeggiamenti per il decennale del congresso gastronomico dedicato all'eccellenza della Campania nato a Paestum proseguono a Londra, con due appuntamenti che vedranno protagonisti pizzaioli e chef di casa nostra. Da Roberto Petza ai fratelli Salvo, a Gaetano e Pasquale Torrente. 

Un Mediterraneo da scoprire a Londra. La tappa inglese di LSDM, ospite Da Michele

I festeggiamenti per il decennale del congresso gastronomico dedicato all'eccellenza della Campania nato a Paestum proseguono a Londra, con due appuntamenti che vedranno protagonisti pizzaioli e chef di casa nostra. Da Roberto Petza ai fratelli Salvo, a Gaetano e Pasquale Torrente. 

LSDM Londra. All'Antica Pizzeria da Michele

Che quest'anno il calendario sarebbe stato ricco di contenuti si intuiva dalle premesse: uno spiegamento di forze e idee su più continenti per celebrare come merita il decennale di LSDM, al secolo Le Strade della Mozzarella partite da Paestum per accendere i riflettori sul circuito gastronomico di una terra ad alto tasso di biodiversità alimentare e finite molto lontano, fin oltreoceano, in qualità di ambasciatrici del made in Italy e dell'eccellenza agroalimentare campana. Dopo l'apertura milanese, il 2017 di LSDM prosegue a Londra, il 27 e 28 febbraio, e battezza un esordio recente che porta la firma di Napoli nella capitale inglese: sarà l'Antica Pizzeria da Michele approdata in città nelle ultime settimane a ospitare la One night in London dedicata alla pizza napoletana, il 27, in compagnia di Marco Condurro, Francesco e Salvatore Salvo e Giuseppe Pignalosa. Una degustazione che è anche approfondimento per raccontare un'arte sempre più apprezzata oltre Manica, dove solo qualche giorno fa ha ufficialmente inaugurato anche Radio Alice, con la pizza dei fratelli Aloe e di Berberè.

 

La cucina d'autore del Sud

A Londra, però, arriveranno anche gli altri prodotti del “pacchetto” LSDM: mozzarella di bufala campana Dop, pomodori, pasta e olio extravergine d'oliva. E martedì 28 febbraio saranno i rappresentanti della grande cucina italiana a raccontarli sul palco allestito al Baglioni Hotel London. Il focus, neanche a dirlo, è centrato sui sapori del Sud, con il contributo di Roberto Petza dalla Sardegna, Accursio Craparo dalla Sicilia, Angelo Sabatelli dalla Puglia, Salvatore La Ragione in rappresentanza della Campania. Con loro anche Danilo Cortellini dell'Ambasciata Italiana a Londra e Gaetano e Pasquale Corrente, che anche sul suolo inglese si presenteranno armati di olio per friggere a ramine, divertendosi a reinterpretare una delle specialità street food più amate di Londra: il fish and chips. In versione italian style. L'evento, come di consueto, è gratuito ma riservato agli addetti ai lavori, e precede l'appuntamento di Paestum, in programma per il 19 e 20 aprile, quando il congresso internazionale entrerà nel vivo, coinvolgendo un nutrito parterre di chef in arrivo dall'Italia e dal mondo.

 

Bocconi d'autore. La cena con Michele Deleo

E in parallelo prosegue anche il programma delle cene Bocconi d'autore, queste sì aperte al pubblico (su prenotazione), ideate proprio per festeggiare il decimo compleanno in grande stile. Dopo il primo appuntamento di gennaio, il 22 febbraio sarà la volta di Michele Deleo, executive chef di Palazzo Avino (Ravello) ospite nelle cucine del Savoy Beach Hotel di Paestum e del resident chef Matteo Sangiovanni. E il menu sarà un omaggio d'autore alla mozzarella di bufala, dal Gambero, pomodoro e mozzarella all'Idea di scarpariello, alla Sfera di mozzarella, in versione dessert. Il costo della cena è di 70 euro a persona. Poi toccherà a Paolo Barrale, Ernesto Iaccarino e Vito Mollica.

 

LSDM Londra | il 27 e 28 febbraio 2017 | www.lsdm.it

Bocconi d'autore | Paestum (SA) | Savoy Beach Hotel, ristorante Tre Olivi | il 22 febbraio | 70 euro | tel. 0828 720023 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Livia Montagnoli

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition