30 Giu 2017 / 17:06

“I panini li fa Max” ad Ancona. Max Mariola protagonista da Wine Not? con Umani Ronchi

Lo chef volto di Gambero Rosso Channel protagonista il 3 luglio ad Ancona, ospite del nuovo wine bar del Grand Hotel Palace, al porto antico. Una serata all'insegna del buon cibo e dei vini del territorio marchigiano, con la collaborazione dell'azienda vitivinicola di Osimo. 

“I panini li fa Max” ad Ancona. Max Mariola protagonista da Wine Not? con Umani Ronchi

Lo chef volto di Gambero Rosso Channel protagonista il 3 luglio ad Ancona, ospite del nuovo wine bar del Grand Hotel Palace, al porto antico. Una serata all'insegna del buon cibo e dei vini del territorio marchigiano, con la collaborazione dell'azienda vitivinicola di Osimo. 

Wine Not?

Un palazzo nobiliare del XVII secolo, nel centro di Ancona, tra il Golfo e la città vecchia. Oggi è un'insegna d'eccellenza dell'ospitalità cittadina, il Grand Hotel Palace, 39 camere e 4 suite per un'accoglienza a 4 stelle. E al pian terreno, con grandi vetrate affacciate sul porto antico della città, il Wine Bar è lo spazio dedicato alla proposta enogastronomica, dalla colazione al dopocena, con tante etichette della produzione vinicola regionale, dal Verdicchio al Rosso Conero, in testa i vini Umani Ronchi, partner dell'hotel all'insegna della territorialità. L'hotel ha riaperto i battenti alla fine di marzo, dopo un restyling attento che si è protratto per otto mesi, portando in dote, tra le novità, proprio lo spazio dedicato al wine&food, accanto all'ingresso principale, sul lungomare Vanvitelli. Wine Not? è l'insegna che identifica il locale, a disposizione degli ospiti dell'hotel come della città, con l'idea di offrire uno spazio accogliente e contemporaneo, aperto al pubblico dalle 19 alle 24. E l'azienda vitivinicola di Osimo sarà intermediaria per la promozione di un calendario di serate e degustazioni in compagnia di personalità riconosciute del panorama enogastronomico nazionale.

 

I panini li fa Max... Ad Ancona

Si comincia lunedì 3 luglio, quando Max Mariola arriverà ad Ancona per presentare il libro tratto dall'omonima trasmissione I panini li fa Max, che tanto successo ha riscosso tra gli spettatori di Gambero Rosso Channel, e in libreria. Durante l'incontro, a partire dalle 19 e aperto a tutti, si parlerà di cibo, vino e territorio con lo chef romano, il direttore editoriale di Gambero Rosso Laura Mantovano e Michele Bernetti in rappresentanza dell'hotel, che si impegna a promuovere il Made in Marche sin dalla scelta dei fornitori che collaborano ogni giorno con la struttura. Poi Max Mariola si cimenterà nella preparazione di alcune ricette, svelando le regole del panino perfetto, consigli e segreti per stupire gli ospiti dell'ultimo minuto. E dopo lo show cooking spazio per l'assaggio, in abbinamento alle etichette Umani Ronchi, dal Verdicchio bio Casal di Serra 2015 al Conero Riserva Cùmaro, al Metodo Classico Extra Brut. Peraltro, proprio Max Mariola è consulente del resident chef Leonardo Castaldi per l'elaborazione del menu proposto ogni giorno dalla cucina di Wine Not, tra cicchetti della tradizione locale (zuppetta di molluschi con crostini, polpetta parmigiana, olive e cremini all'ascolana), piatti stagionali che esaltano i prodotti del territorio marchigiano e, immancabili, i panini gourmet.

Seguiranno per tutta l'estate nuovi appuntamenti aperti alla città – per la serie Winenot Moment - a cominciare, il prossimo 12 luglio, dalla presentazione del libro Vigne tra mare e monte, di Antonio Attore e Valentina Conti, su storie e gusti del Conero.

 

I panini li fa Max da Wine Not? | Ancona | lungomare Luigi Vanvitelli, 24 | il 3 luglio, dalle 19 | ingresso libero | www.winenotancona.it

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition