20 Lug 2017 / 12:07

Il nuovo master in FoodTech di Gambero Rosso con il Politecnico di Torino

Nuove opportunità per chi vuole lavorare nel settore del food. A Torino nasce il nuovo master di in FoodTech, da febbraio 2018. Accordo tra Gambero Rosso Academy e il Politecnico.

la locandina del master in FoodTech

Nuove opportunità per chi vuole lavorare nel settore del food. A Torino nasce il nuovo master di in FoodTech, da febbraio 2018. Accordo tra Gambero Rosso Academy e il Politecnico.

Torino. Un nuovo master dedicato al FoodTech

Presentata oggi, a Torino, la prima edizione del Master di primo livello in FoodTech, frutto di una collaborazione tra Gambero Rosso Academy e Politecnico di Torino. L'obiettivo è quello di formare professionisti esperti del mondo del cibo, con competenze specifiche nei settori dell'innovazione e dell'imprenditorialità. Un percorso in lingua inglese, aperto alla partecipazione internazionale, che avrà inizio a febbraio 2018, focalizzandosi sull'apporto delle nuove tecnologie al rinnovamento della filiera tradizionale del cibo, dal campo alla tavola; con lezioni dinamiche di business development e innovation management, accanto a nozioni di marketing e approfondimenti sul settore food. E con il contributo aggiunto di I3P (incubatore di imprese innovative del Politecnico) e di Startupbootcamp FoodTech (acceleratore internazionale di food startup, con sede a Roma, che conta tra i soci fondatori Gambero Rosso). Sotto la supervisione degli incubatori, gli iscritti potranno mettere in pratica le conoscenze apprese, sviluppando progetti imprenditoriali propri, o affiancando imprese partner in progetti dedicati. Con l'idea di lanciare progetti di business innovativi per l'industria alimentare.

Tecnologia e innovazione alimentare. L'obiettivo del futuro

Soddisfazione da entrambe le parti: “Proporre un corso così innovativo in uno dei settori più qualificanti del Made in Italy, quello del cibo, e farlo in collaborazione con una realtà di primo piano come Gambero Rosso Academy, arricchisce sicuramente la nostra offerta formativa e potrà portare interessanti occasioni di formazione e lavoro, anche nell’ottica della multidisciplinarietà che caratterizza sempre più non solo la nostra attività di ricerca, ma anche la formazione permanente”, così suggella la partnership Carlo Rafele, Direttore della Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico. Gli fa eco Paolo Cuccia, Presidente di Gambero Rosso:“Siamo entusiasti della collaborazione con il Politecnico di Torino per il lancio di questo master, unico nel panorama italiano. Il settore agroalimentare ha bisogno di figure specializzate in grado di affrontare e gestire le richieste di un mercato che guarda sempre di più alle tecnologie e alla digitalizzazione”. In bocca al lupo ai nuovi iscritti.

 

Per info e iscrizioni al nuovo Master in FoodTech https://didattica.polito.it/master/foodtech/2018

 

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition