18 Ago 2017 / 10:08

Acquistare ostriche h24 dal distributore automatico? Accade in Francia, nell’Isola di Ré

Quello delle ostriche, in Francia, è un tema serio e molto caro ai cittadini. Apprezzate in tutto il mondo per il loro gusto unico, le ostriche possono ora essere acquistate 24 ore su 24 attraverso un distributore automatico. La storia di un allevatore dell’Isola di Ré. 

Acquistare ostriche h24 dal distributore automatico? Accade in Francia, nell’Isola di Ré

Quello delle ostriche, in Francia, è un tema serio e molto caro ai cittadini. Apprezzate in tutto il mondo per il loro gusto unico, le ostriche possono ora essere acquistate 24 ore su 24 attraverso un distributore automatico. La storia di un allevatore dell’Isola di Ré. 

La tradizione delle ostriche in Francia

È nella Bretagna orientale, nella zona di Mont-Saint Michel, al confine con la Normandia, che si possono gustare le ostriche migliori di tutta la Francia. Indispensabili per gli ecosistemi marini, questi molluschi bivalve sono dei preziosi indicatori delle condizioni ambientali dei litorali, grazie alla loro funzione di filtro delle acque, ma non solo: le ostriche giocano un ruolo fondamentale nella tradizione gastronomica francese, in particolare quella costiera, rappresentando a tutti gli effetti una delle massime espressioni del territorio. Ogni ostrica, infatti, acquisisce aromi e gusti particolari e definiti a seconda della salinità e della temperatura dell’acqua, della forza delle correnti marine e della natura del fondale dove cresce. La varietà di molluschi è, dunque, ampia e variegata, e differisce a seconda della zona di provenienza, ma il loro gusto iodato e salino le accomuna sulle tavole di tutto il Paese.

Il distributore automatico

Non è un caso che siano proprio le ostriche, quindi, le protagoniste dell’ultima idea innovativa nata dall’originalità dei cugini d’oltralpe. Si tratta, nello specifico, di un distributore automatico di ostriche fresche, una macchinetta dove poter acquistare esclusivamente pesce di qualità, e che bandisce invece merendine e snack vari. Per accedere al distributore refrigerato, è necessario pagare con la carta, e ogni cliente può scegliere fra una selezione curata di ostriche di varie tipologie, forme e dimensioni attraverso il pannello di vetro. Come sempre in questi casi, la macchinetta resta aperta 24 ore su 24, e ha già iniziato a raccogliere l’entusiasmo del pubblico: “Se ci viene voglia di ostriche a mezzanotte, possiamo venire ad acquistarle con poche, semplici mosse; è fantastico! Tutti i prodotti sono sempre freschi”, ha commentato Christel Petinon, uno dei primi clienti che ha potuto godere di questa invenzione, in visita nell’Isola di Ré. È proprio in questa celebre località turistica della costa occidentale che ha preso il via il progetto, ideato dall’allevatore Tony Berthelot, che con le ostriche lavora da tre decenni e ha creato il suo distributore automatico per poter smaltire tutta la merce a disposizione: “Avevamo la sensazione di perdere molte vendite negli orari e giorni di chiusura”, spiega, “e nonostante il distributore abbia comportato un investimento economico notevole, stiamo rientrando di tutte le spese, per cui i nostri calcoli erano esatti”. L’idea prenderà piede altrove?

a cura di Michela Becchi

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition