21 Ago 2017 / 13:08

Chiude Eleven Madison Park. In vendita online pentole e oggetti del celebre ristorante newyorkese

Il ristorante più chiacchierato di New York come l'abbiamo sempre conosciuto ha chiuso i battenti lo scorso giugno, in vista di una ristrutturazione che lo trasformerà entro l'autunno. E ora, l’Eleven Madison Park mette in vendita utensili e altri oggetti storici del locale.

Chiude Eleven Madison Park. In vendita online pentole e oggetti del celebre ristorante newyorkese

Il ristorante più chiacchierato di New York come l'abbiamo sempre conosciuto ha chiuso i battenti lo scorso giugno, in vista di una ristrutturazione che lo trasformerà entro l'autunno. E ora, l’Eleven Madison Park mette in vendita utensili e altri oggetti storici del locale.

La chiusura e il pop up estivo


Sono trascorsi pochi mesi da quando l’Eleven Madison Park di New York è stato premiato dal gotha della ristorazione internazionale, la World’s 50 Best Restaurants, come miglior ristorante al mondo, scippando lo scettro all’Osteria Francescana di Massimo Bottura. Una delle cucine più celebrate nel mondo, e di più, un modello di ristorazione vincente firmato Daniel Humm e Will Guidara che lo scorso 9 giugno 2017 ha chiuso temporaneamente i battenti prima del cambio di pelle che segna un nuovo inizio. L’ultimo servizio ha rappresentato per il consolidato duo della Grande Mela “the end of an era”, la fine di un’epoca all’11 di Madison Avenue, ma anche l’ingresso di una nuova epoca. Sotto le direttive dell’architetto Brad Coepfil, che promette un’atmosfera più colorata e una zona bar più imponente, il ristorante, uguale a se stesso dal 2006, verrà completamente trasformato. Nel frattempo, il locale numero uno al mondo non lascia di certo sguarnita la piazza newyorkese: al contrario, si ripresenta in veste di pop up estivo (fino all'inizio di settembre) agli Hamptons con l'EMP Summer House, una cucina d’autore in un’atmosfera informale.  



La vendita


Il ristorante potrà anche essere oggetto di rinnovo e ristrutturazione, ma alcuni degli elementi storici che ne hanno fatto parte per gli ultimi 11 anni possono ora essere acquistati dai clienti più affezionati. A cominciare dall’insegna, già venduta al prezzo di 10mila dollari, e poi ancora piatti, oggetti di design, mobili e tanti altri articoli di decoro che hanno caratterizzato l’atmosfera del locale fin dalla sua apertura. Come la credenza della sala da pranzo, in vendita per 7.500 dollari, le ringhiere in ottone (2mila dollari), la sautese, una padella dal bordo alto utilizzata per saltare, scottare la carne e preparare le salse, disponibile al prezzo di 500 dollari, e lo specchio della sala privata del valore di 1.500 dollari. Utensili che, come ci tiene a sottolineare il sito dello store, hanno accompagnato il lavoro degli chef durante l’intero percorso, e che per questo motivo possono presentare graffi e segni di deterioramento. “L’idea di gettare via questi oggetti o lasciarli in un magazzino ci spezzava il cuore”, ha dichiarato la squadra del ristorante, che aggiunge: “Vogliamo disperatamente che ogni utensile trovi una nuova casa, e al contempo vogliamo dare l’opportunità a tutti coloro che hanno apprezzato il nostro ristorante tanto quanto noi di portare a casa un pezzo di storia, prima della ristrutturazione”.  Acquistabili online, i vari articoli verranno consegnati a casa del cliente entro un massimo di 5 giorni lavorativi.

elevenmadisonpark.store/


a cura di Michela Becchi

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition