13 Mar 2018 / 17:03

Il Rum è Servito 2018. Due cene con Ron Zacapa: a Firenze da Gurdulù, a Valsamoggia all'agriturismo Mastrosasso

Seconda e terza tappa per l'edizione 2018 della rassegna Il Rum è Servito, che il 22 marzo arriva a Firenze per scoprire il menu ideato da Gabriele Andreoni, chef di Gurdulù; il 23, invece, a Valsamoggia, con la cucina di Irina Steccanella. L'obiettivo non cambia: valorizzare la cultura del rum attraverso una proposta di cucina originale e moderna. I menu. 

Il Rum è Servito 2018. Due cene con Ron Zacapa: a Firenze da Gurdulù, a Valsamoggia all'agriturismo Mastrosasso

Seconda e terza tappa per l'edizione 2018 della rassegna Il Rum è Servito, che il 22 marzo arriva a Firenze per scoprire il menu ideato da Gabriele Andreoni, chef di Gurdulù; il 23, invece, a Valsamoggia, con la cucina di Irina Steccanella. L'obiettivo non cambia: valorizzare la cultura del rum attraverso una proposta di cucina originale e moderna. I menu. 

È appena ripartito, e già entra nel vivo, il tour di Ron Zacapa tra i ristoranti d'Italia che hanno accettato la sfida proposta da Il Rum è Servito: ideare un menu che valorizzi, dall'antipasto al dolce, i profumi e le sfumature del rum guatemalteco, proposto nelle tre varianti della gamma Zacapa (Ron Zacapa 23 – gusto morbido e sentori di frutta tropicale e vaniglia – Ron Zacapa 23 Etiqueta Negra – più intenso, con note di cioccolato e spezie – Ron Zacapa XO – aroma di tabacco, caramello e cannella). A mettersi in gioco, nel corso delle 11 tappe in programma per l'edizione di primavera 2018 organizzata in collaborazione con Gambero Rosso, sono altrettante insegne selezionate dalla guida Ristoranti d'Italia 2018, in rappresentanza dell'originalità e della modernità in cucina. Il filo conduttore delle serate, invece, è ispirato dalla filosofia di Ron Zacapa, che invita a godere i piaceri della vita riservandosi il tempo per assaporare The Art of Slow, motto che accompagna la rassegna da diverse edizioni.

 


La cena da Gurdulù

Il 22 marzo il tour fa tappa a Firenze, per sperimentare la cucina di Gabriele Andreoni, chef di Gurdulù, a pochi passi da piazza Santo Spirito. Insoliti e creativi gli accostamenti proposti per la serata, che raccontano di una cucina contemporanea tra le più interessanti in città, che fa largo uso del territorio come di suggestioni (e prodotti) incrociati altrove. Quattro le portate in menu:

 

Foie gras, lenticchie, cioccolato e mela verde

Zacapa gran reserva 23

 

Risotto capesante caffè e pistacchi

Zacapa gran reserva Edicion negra

 

Cervo, scorzonera, tabacco e nocciole

Zacapa gran reserva Edicion negra

 

Spuma calda di gianduia, brownie gelato al caffè e arancia rossa

Zacapa gran reserva especial X.O.

 

La cena si prenota direttamente ai recapiti del ristorante
Gurdulù – Firenze – via delle Caldaie, 12/14r – 055282223 – www.gurdulu.com
Il prezzo della cena è di Euro 55,00

 

 


La cena all'agriturismo Mastrosasso

Il 23 marzo, invece, Ron Zacapa si rimette in viaggio alla volta di Valsamoggia (Bologna) per approdare all'Agriturismo Mastrosasso. Ad attendere gli ospiti della serata, Irina Steccanella, con la sua cucina corroborante e ispirata alle tradizioni del territorio emiliano:

 

Verza patate e olio affumicato 

Zacapa Gran Reserva  23

 

Tortelloni Parmigiano e Pepe   

Zacapa Gran Reserva 23

 

Pancia di vitello e liquirizia      

Zacapa gran reserva Edicion Negra

 

Tenerina al cioccolato fondente 

Zacapa gran reserva especial X.O.

 

 

La cena si prenota direttamente ai recapiti del ristorante.
Agriturismo Mastrosasso – Valsamoggia (BO) – fraz Savigno, via Scardazzo, 292 – 0516708552 – www.mastrosasso.it
Il prezzo della cena è di Euro 50,00

 

Scopri il calendario completo delle cene previste

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition