21 Mag 2018 / 12:05

Sfida al panino gourmet. 5 ragazzi dal mondo con Max Mariola per valorizzare il cotto di Rovagnati

Panini d’autore per una sfida giocata su sapori internazionali, ma concentrata a valorizzare un prodotto principe come il Gran Biscotto Rovagnati, protagonista del contest. A confrontarsi nella finale, a Milano, 5 ragazzi selezionati in altrettante scuole di cucina del mondo, col supporto di chef di successo che l’Italia la rappresentano con orgoglio all’estero. E per raccontare la sfida (in 6 puntate tv) uno che di panini se ne intende: Max Mariola. 

Sfida al panino gourmet. 5 ragazzi dal mondo con Max Mariola per valorizzare il cotto di Rovagnati

Panini d’autore per una sfida giocata su sapori internazionali, ma concentrata a valorizzare un prodotto principe come il Gran Biscotto Rovagnati, protagonista del contest. A confrontarsi nella finale, a Milano, 5 ragazzi selezionati in altrettante scuole di cucina del mondo, col supporto di chef di successo che l’Italia la rappresentano con orgoglio all’estero. E per raccontare la sfida (in 6 puntate tv) uno che di panini se ne intende: Max Mariola. 

La selezione

Cinque diverse scuole di cucina in cinque Paesi del mondo: Stati Uniti, Hong Kong, Francia, Germania e Italia. E un contest fondato sull’abilità e sulla creatività dei partecipanti, chiamati a confrontarsi… Con un panino, ma gourmet! Tutt’altro che semplice, la sfida per i ragazzi, che sotto la guida di uno chef tutor hanno partecipato a una giornata intensa di lavori per imparare sul campo nuovi stimoli, e al tempo stesso affrontare la selezione del migliore: il panino più riuscito e meritevole di partecipare alla finale a 5 internazionale, sulla base delle indicazioni fornite in partenza, con la complicità di Rovagnati, e del suo prodotto di punta, Gran Biscotto, l’ingrediente da valorizzare nel panino. A suggerire gli abbinamenti, in ogni tappa del tour, gli ambasciatori della cucina italiana che lavorano nel mondo, premiati dalla guida Top Italian Restaurants: Gianni Caprioli per Hong Kong, Mario Gamba per la Germania, Gennaro Nasti per la Francia, Michele Belotti per gli Usa. In Italia, invece, a guidare i ragazzi ci ha pensato Simone Panella, chef de L’Antica Pesa di Roma.

Il programma tv

Ma il mentore del progetto - che presto (a partire da lunedì 21 maggio, alle 21.30, e tutti i lunedì a seguire) diventerà un format televisivo in 6 puntate, in onda su Gambero Rosso Channel – è sempre stato Max Mariola, volto storico del canale che al panino d’autore ha dedicato un programma di successo (I Panini li fa Max) che ha portato alla pubblicazione del libro omonimo. Ma a che punto è arrivata la sfida? Tra qualche giorno, all’Accademia del Panino di Milano, i 5 finalisti si sfideranno nella finalissima (in onda su Gambero Rosso Channel il prossimo 25 giugno), che decreterà il vincitore assoluto del contest, e il panino più riuscito, ideato con un numero dato di ingredienti a disposizione e i consigli dello chef tutor già conosciuto durante la giornata di selezioni a scuola.

Chi vincerà?

A giudicarli, una giuria composta da Igles Corelli, Lorenzo Ruggeri (giornalista e curatore della guida Top Italian Restaurants) e Claudia Limonta Rovagnati, in rappresentanza dell’azienda italiana che ha promosso la gara. Intanto però, su Gambero Rosso Channel tutti potranno seguire la giornata speciale dei ragazzi coinvolti, scoprire qualcosa in più sulle città visitate dal tour (Hong Kong, San Francisco, Parigi, Monaco di Baviera e Roma) e apprendere i trucchi del mestiere degli chef chiamati a suggerire il proprio panino d’autore. Un resoconto della sfida condotto proprio da Max Mariola. Ogni tappa ha avuto il merito di raccontare abbinamenti inediti, secondo il gusto dei Paesi ospiti, che al prosciutto cotto hanno di volta in volta accostato besciamella e roquefort, salse piccanti e fermentate di impostazione asiatica, prodotti utilizzati con l’idea di non coprire eccessivamente il gusto delicato dell’ingrediente principe. Chi meglio sarà riuscito nell’impresa si aggiudicherà anche la vittoria finale. Al vincitore del contest l’opportunità di partecipare a un corso professionale di cucina italiana tenuto presso una delle sedi della Gambero Rosso Academy. In bocca al lupo ai ragazzi!

 


 

> Ogni settimana on line un nuovo video con un estratto delle puntate

 

IN COLLABORAZIONE CON 

Si ringrazia

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition