21 Giu 2018 / 10:06

Festa in Piazza a Salina. Nelle Eolie l'evento della pizza per celebrare il primo compleanno di Franco Manca

Due giorni di festa in piazza fra musica, cibo e un buon bicchiere di vino. Il 30 giugno e 1 luglio a Salina si celebra il primo anniversario di Franco Manca, catena di pizzerie londinesi che ha scelto l'isola siciliana come unica sede italiana. 

Festa in Piazza a Salina. Nelle Eolie l'evento della pizza per celebrare il primo compleanno di Franco Manca

Due giorni di festa in piazza fra musica, cibo e un buon bicchiere di vino. Il 30 giugno e 1 luglio a Salina si celebra il primo anniversario di Franco Manca, catena di pizzerie londinesi che ha scelto l'isola siciliana come unica sede italiana. 

 

Franco Manca

Lunghe lievitazioni, forno a legna artigianale napoletano, selezione attenta delle materie prime. Così nasce la fortuna delle pizzerie londinesi Franco Manca, nome omaggio alla prima insegna di Brixton aperta da Franco Pensa nel 1985. Un successo ottenuto grazie alla capacità imprenditoriale di Giuseppe Mascoli, che insieme all'amica ed esperta panificatrice Bridget Hugo nel 2008 ha rilevato il locale di Pensa, trasformandolo grazie a una selezione di ingredienti sempre più mirata e attenta. Sono nate così nel tempo le altre sedi della pizzeria, acquistata poi da Fulham Shore, di proprietà di David Page già socio di minoranza del gruppo, che ha pagato più di 27 milioni di sterline per aggiudicarsi una quota maggioritaria di Franco Manca. Un progetto di successo, approdato anche in Italia, a Salina, nel 2017, e che non ha tardato a conquistare il palato dei siciliani.

Franco Manca, un anno dopo

Per festeggiare il primo anniversario della pizzeria, Mascoli ha deciso di dare vita a Festa in Piazza, evento gastronomico organizzato da Italia Cibum Projects, in scena il 30 giugno e 1 luglio 2018 alla pizzeria di Franco Manca, situata nella piazza all’interno della zona pedonale del grazioso borgo di Lingua, con posti a sedere all'aperto e una vista incantevole sul delle Eolie.Una manifestazione che si propone di ricreare l'atmosfera tipica delle celebrazioni di paese, con pizza, panini, prodotti e vino del territorio, oltre alla partecipazione di chef, produttori e artigiani locali e non.

I protagonisti

Ci saranno, naturalmente, le pizze firmate Franco Manca e realizzate da Pascual Campus e Sebastiano Campisi di Franco Manca UK, insieme a Fortunato Anastasi e Hamza L. Mselek, ma anche le specialità di Ciro Oliva, in arrivo da Concettina ai Tre Santi del rione Sanità di Napoli, che porterà nell'isola due pizze fritte ispirate ai sapori locali. Ci sarà poi Martina Caruso, la chef del Signum, ristorante dell'omonimo hotel di Salina, che proporrà la sua pizza Eoliana, ispirata alla tipica insalata locale e condita con pomodori del Piennolo, patate, cipolle rosse, mozzarella, olive nere di Nocellara del Belice e menta fresca. Al pane, invece, Francesco Arena del panificio messinese Masimo Arena, insieme a Davide Longoni, punto di riferimento per l'arte bianca milanese, che porterà un pane di grani antichi siciliani ripieno di panzanella con verdure degli orti di Salina. Dulcis in fundo, la granita del bar Da Alfredo, mecca gastronomica per tutti i golosi in visita sull'isola.

I prodotti e il progetto di agricoltura biologica

Un anno di Franco Manca, ma anche del vino naturale prodotto in anfora e delle coltivazioni a conduzioni biologica avviate da Mascoli una volta approdato in Sicilia. “Ho scelto Salina perché me ne sono innamorato anni fa, quando stavo cercando il cappero perfetto per le mie pizze. È un'isola produttiva, con una popolazione attiva e una biodiversità incredibile”, che passa per le foreste di castagni a 1000 metri di altezza, i corbezzoli, le ginestre o i caprifogli alle pendici dei monti. “Salinaa mio avviso dovrebbe uscire dall'Unesco, che spesso trasforma i luoghi in una sorta di Disneyland dove gli abitanti si riducono a vendere cartoline. Quest'isola è differente e non si merita questa fine. Così, il sogno rimasto nel cassetto per anni, oggi è il mio contributo a Salina”.Festa in Piazza, infatti, è anche l'occasione ideale per scoprire le tante eccellenze locali, dalla Malvasia ai capperi di Salina Presidio Slow Food. Per una due giorni all'insegna del gusto e della convivialità.

Franco Manca Salina – Salina - via Marina Garibaldi, Lingua (Messina) – 0909843070 - www.francomanca.co.uk/restaurants/salina

a cura di Michela Becchi 

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition