26 Lug 2018 / 11:07

Appetitosamente e Sustainable Gourmet Festival. La Sardegna che si racconta col cibo, buono e sostenibile

Dal 27 al 29 luglio torna a Siddi il festival del cibo regionale che coinvolge un paese intero della Marmilla, storicamente legato alla produzione di pasta. Tema: cibo e felicità. In Costa Smeralda, invece, debutta il festival gourmet organizzato dal Petra Segreta Resort, con tre appuntamenti per 7 chef. 

Appetitosamente e Sustainable Gourmet Festival. La Sardegna che si racconta col cibo, buono e sostenibile

Dal 27 al 29 luglio torna a Siddi il festival del cibo regionale che coinvolge un paese intero della Marmilla, storicamente legato alla produzione di pasta. Tema: cibo e felicità. In Costa Smeralda, invece, debutta il festival gourmet organizzato dal Petra Segreta Resort, con tre appuntamenti per 7 chef. 

 

La prima è una manifestazione longeva, che tra qualche ora celebrerà la sua tredicesima edizione, espressione di tutto il buono del territorio della Marmilla, nell'entroterra sardo del Medio Campidano. La seconda, invece, è una rassegna al debutto, nel contesto ben più mondano della Costa Smeralda, sulle colline di San Pantaleo all'interno del Petra Segreta Resort & Spa. Entrambe però, pur con prospettive differenti, raccontano la Sardegna che vuole aprirsi all'esterno, parlare all'Italia e al mondo di eccellenza gastronomica, sostenibilità, cultura, cibo per il palato e per la mente.

Appetitosamente a Siddi

Precedenza ai veterani, anche per scansione temporale, iniziamo da Siddi, dove dal 27 al 29 luglio si ripete la festa di Appetitosamente, il festival regionale del buon cibo. Si parlerà di felicità (legata al cibo) e consapevolezza, cultura alimentare e specialità tradizionali, in casa di uno degli chef che più ha rappresentato l'isola e la sua storia gastronomica negli ultimi anni, Roberto Petza, come sempre tra gli animatori più attivi della rassegna. Il calendario è ricco di appuntamenti, tra degustazioni e cene in strada, concerti e laboratori, mostre, incontri (sul cibo e la felicità) e mercati contadini. Scandito da attività che si ripetono ogni anno - come la colazione all'alba della domenica alla tomba dei giganti Sa Domu de S'Orcu, che il 28 luglio sarà pure cornice del concerto al tramonto di Nina Zilli – e assaggi, in collaborazione con Slow Food Sardegna e con il paese intero, storicamente legato alla produzione di pasta, che per tre giorni si mobilita per accogliere i visitatori. Sarà aperto anche di sera il Museo Casa Steri, con il cortile seicentesco trasformato in banchetto estemporaneo, in collaborazione con il maestro panificatore Stefano Pibi, per celebrare i sapori tradizionali della Sardegna. Mentre l'ex pastificio Puddu ospiterà la mostra fotografica su feste, riti e antichi mestieri legati al cibo, e sabato 29, dalle 22, saranno le case del centro storico ad aprire le porte imbandendo tavoli e pietanze. Domenica sera, in piazza Leonardo Da Vinci, chiusura con l'assaggio delle paste e dei cibi tipici di Siddi.

 

Sustainable Gourmet Festival a Petra Segreta

All'inizio di agosto, invece, prende il via l'inedito Sustainable Gourmet Festival del Petra Segreta Resort, con tre appuntamenti che si avvicenderanno nell'arco del mese per celebrare i prodotti dell'isola interpretati da 7 chef (non solo sardi): Bobo Cerea, Enrico Bartolini, Luigi Pomata, Achille Pinna, Leonildo Contis, Roberto Serra e il resident chef Luigi Bergeretto. L'accento è posto sulla sostenibilità delle materie prime e delle produzioni locali, buone e rispettose dei ritmi naturali, ma ognuno degli appuntamenti svilupperà un tema specifico. Si comincia il 2 agosto, con 5 grandi chef per 5 grandi cucine. Il racconto di una Sardegna gourmet che vedrà all'opera il gruppo dei cuochi sardi, ognuno alle prese con un prodotto simbolo del proprio territorio, per una cena spettacolo con vista su La Maddalena: spazio ai fagioli bianchi del Sulcis, al tonno di Carloforte, alla manzetta di razza bruno sarda di Abbasanta. Il 23 agosto sarà la volta di Exquisite Fish, serata dedicata al mare e al pescato locale, in collaborazione con Enrico Bartolini e in partnership con Ethic Ocean. Ultimo appuntamento, il 30 agosto, con Tre stelle a chilometro zero, con la partecipazione di Bobo Cerea, che cucinerà insieme a Bergeretto i prodotti dell'orto e della fattoria del resort.

 

Appetitosamente – Siddi (SU) – dal 27 al 29 luglio - www.facebook.com/appetitosamente/

Sustainable Gourmet Festival – Petra Segreta Resort & Spa – San Pantaleo (OL) – ad agosto – www.petrasegretaresort.com

 

a cura di Livia Montagnoli

foto d'apertura: Petra Segreta Resort

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition