25 Mar 2015 / 16:03

Tutti ai fornelli della Piccola Cucina: a Houston, in Texas, il cibo aiuta la cultura italiana

Quattro squadre di giovanissimi cuochi in Texas si fronteggiano per sostenere il Centro di cultura italiana di Houston. Ecco come è andata.
Tutti ai fornelli della Piccola Cucina: a Houston, in Texas, il cibo aiuta la cultura italiana
Quattro squadre di giovanissimi cuochi in Texas si fronteggiano per sostenere il Centro di cultura italiana di Houston. Ecco come è andata.

LA GARA DI CUCINA ITALIANA
Texas. Si è svolta lo scorso 14 marzo al Conrad N. Hilton College of Hotel and Restaurant Management la gara Tutti ai fornelli della Piccola Cucina, organizzata dal Centro di cultura italiana di Houston.
Piccola Cucina è un programma aperto ai bambini di ogni nazionalità, volto all’insegnamento della lingua italiana, del sistema metrico decimale e dell’educazione alimentare attraverso lo studio della cucina italiana” spiega Tiziana Triolo, Direttore dei Programmi e Marketing Centro Cultura Italiano di Houston. Ed è Piccola Cucina che ha dato vita a una divertente competizione gastronomica tra giovani e giovanissimi chef, riuniti a realizzare un menu che mettesse in risalto non solo capacità in cucina ma anche la loro creatività e la capacità di lavorare in team portando al centro dell'evento il divertimento, la voglia di collaborare e lo spirito di squadra.


LE SQUADRE

Quattro le squadre di giovanissimi cuochi che hanno messo alla prova la loro abilità culinaria sotto la guida di cuochi professionisti: dall’Italia il siciliano Fabio Potenzano, membro della Nazionale Italiana Cuochi, medaglia d’oro al Cuoco dell’anno 2008 e 2009 e ospite fisso in tv sui canali Rai, che ha portato alla vittoria la squadra del Cannolo sulle altre squadre: quella del Raviolo, dello Spiedino e della Bruschetta. Gli altri tutor sono tre tra gli chef più acclamati di Houston: Maurizio Ferrarese, Executive Chef del Ristorante Quattro al Four Seasons Hotel, John Michael Linch Executive Chef dell'Hotel Granduca, e Alberto Baffoni Executive Chef del Ristorante Mascalzone.


I PIATTI E LA GIURIA

Al ritmo di gnocco fritto con prosciutto, ravioli di polenta con guance di vitello e funghi, saltimbocca allo speck con spatzle e asparagi, sfoglie di cannolo con frutti rossi, biscotto di mandorle con salsa al Passito e semifreddo al pistacchio con salsa al cioccolato di Modica, le squadre si sono affrontate soddisfacendo i palati della giuria tecnica presieduta dallo chef Renato De Pirro, insieme a Paola Ebranati, addetto culturale del Consolato Italiano d’Italia a San Francisco, Mike Ricetti, giornalista enogastronomico, Cristiana Rastellini, medico e nutrizionista e Salvatore Albelice, proprietario del Sunbelt Inc e del Fellini Caffé.
L’incasso della serata contribuirà a finanziare i programmi di Italiano e la ristrutturazione della Scuola, che si occupa di promuovere il patrimonio della cultura italiana negli USA attraverso lo studio della lingua e dell'educazione alimentare.


a cura di Alessandra Dammone


Italian Cultural and Community Center | 1101 Milford, Houston, Texas www.iccchouston.com/ 
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Dal 1986 ad oggi

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition