19 Apr 2012 / 04:04

Tagliolino di asparagi e porri con provola piccante

Pelate leggermente gli asparagi lungo il gambo con un pelapatate e piegandoli tra le dita spaccateli nel punto dove il gambo diviene duro (si rompono da soli in quel punto). Tagliate i gambi a rondelle piccole e lasciate le punte integre. Intanto stufate il porro affettato fine in casseruola con il burro aggiungendo poca acqua per tenere bassa la temperatura e farlo divenire cremoso, salate e pepate. Sbollentate le punte di asparagi in acqua salata. Cuocete i tagliolini nell’acqua di cottura e saltateli con il porro e gli asparagi, terminate con un’abbondante dose di provolone.

Pelate leggermente gli asparagi lungo il gambo con un pelapatate e piegandoli tra le dita spaccateli nel punto dove il gambo diviene duro (si rompono da soli in quel punto). Tagliate i gambi a rondelle piccole e lasciate le punte integre. Intanto stufate il porro affettato fine in casseruola con il burro aggiungendo poca acqua per tenere bassa la temperatura e farlo divenire cremoso, salate e pepate. Sbollentate le punte di asparagi in acqua salata. Cuocete i tagliolini nell’acqua di cottura e saltateli con il porro e gli asparagi, terminate con un’abbondante dose di provolone.

Informazioni aggiuntive

n persone:
4
Tipo portata:
Primi
Tipo ricetta:
Pasta fresca
Ingredienti:
200 g di auricchio piccante; 400 g di pasta all’uovo ; un mazzo di asparagi; un porro; 50 g di burro; sale e pepe
Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition