25 gennaio 2018

In 10 anni Dop e Igp italiane sono cresciute del 70% a valore, sfiorando i 15 miliardi di euro. Il loro futuro? Per il ministro Martina: “Più mercati aperti con le giuste regole”. Il XV Rapporto Ismea-Qualivita incorona Parma come capitale del food e Verona della parte wine

25 gennaio 2018

In 10 anni Dop e Igp italiane sono cresciute del 70% a valore, sfiorando i 15 miliardi di euro. Il loro futuro? Per il ministro Martina: “Più mercati aperti con le giuste regole”. Il XV Rapporto Ismea-Qualivita incorona Parma come capitale del food e Verona della parte wine

 

SCARICA

 SCARICA VERSIONE STAMPABILE

 

IG – 2007-2017 nel Rapporto Ismea-Qualivita. Così Do e Ig hanno salvato l'Italia dalla crisi.
SCANDINAVIA - Vini bio e di nicchia guidano i consumi. In crescita l'export italiano a valore
PREVISIONI - Incognite sul mercato Usa: ancora 5 anni di crescita, ma segno meno per l'Italia
AGRICOLTURA - Come son cambiate le imprese nell'ultimo decennio? L'analisi Fieragricola-Nomisma
MANDURIA - Più promozione e controllo sui prezzi. Così il direttore italo-americano rilancia il Primitivo
BILANCI - I 150 anni di Carpené-Malvolti: i piani futuri dell'azienda di Conegliano
ESTERI – In Spagna cambiano le modalità di consumo: meno vino, ma più caro. In salita le Dop

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Tre Bicchieri - Settimanale

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition