17 Mar 2017 / 04:03

Gelato. A San Gimignano arriva WWG, la nuova avventura firmata Dondoli, Timballo e Colalucci

Gelato. A San Gimignano arriva WWG, la nuova avventura firmata Dondoli, Timballo e Colalucci

I tre gelatieri raccontano in anteprima il nuovo spazio dedicato alla cultura del gelato: World Wide Gelato nasce a San Gimignano per raccontare storia, segreti e curiosità di un prodotto artigianale che piace a tutti. 

I tre gelatieri raccontano in anteprima il nuovo spazio dedicato alla cultura del gelato: World Wide Gelato nasce a San Gimignano per raccontare storia, segreti e curiosità di un prodotto artigianale che piace a tutti. 

In tre hanno più di cento anni di esperienza in fatto di gelato. Durante il tempo libero passeggiano tra i boschi in cerca di ispirazioni e quando tornano nei loro laboratori creano gusti nuovi usando solo materie prime stagionali e di alta qualità. E poi hanno una passione smodata per la condivisione dei loro saperi. Ma, soprattutto, vogliono che il vero gelato italiano, una volta varcati i confini del Belpaese, sia prodotto con gli stessi standard di passione, gusto e competenza che gli sono riservati in patria. Parliamo di Sergio Dondoli della Gelateria di Piazza a San Gimignano, Giancarlo Timballo della Gelateria Fiordilatte di Udine e Sergio Colalucci della Gelateria Colalucci di Nettuno, i tre mastri gelatieri che hanno unito le loro forze per creare World Wide Gelato. Li abbiamo incontrati insieme alla Città del gusto di Roma, in occasione delle riprese del nuovo programma di Gambero Rosso Channel dedicato ai Maestri del Brivido, di cui presto avremo modo di parlare. E ci hanno raccontato l'ultimo progetto che li vede collaborare nella cittadina del Dondoli in nome del gelato di qualità. Ed è così che al 25 di via del Castello, in quel di San Gimignano, in provincia di Siena, sotto la sigla WWG aprirà un luogo di incontro e formazione (rivolto anche alla consulenza e al franchising) ricavato dalla ristrutturazione di un fondo storico del Trecento. Acciaio e grandi vetrate offriranno dall'esterno la visione delle attività che si svolgono all'interno, tra volte e capitelli medievali, tutte rivolte alla diffusione della cultura del gelato. Quello vero.

"Noi ci rivolgiamo a tutti quelli che nutrono una passione autentica per il gelato- ha spiegato Sergio Dondoli - e che abbiano la curiosità di conoscere tecniche di produzione, storia e, perché no, segreti. Il locale è di 45 metri quadrati ed è stato strutturato per accogliere gruppi fino a 16 persone. Due grandi schermi, rivolti all'esterno, mostreranno continuamente immagini legate al gelato, dalle mantecature fino alle mucche delle mie stalle, da cui ottengo il latte".

 

 

Tra gli obiettivi principali del progetto WWG - lo showroom aprirà il 25 marzo -  c'è marcare la differenza tra gelato e ice-cream, partendo dalla storia per poi offrire approfondimenti sulle preparazioni. 

"Stiamo già organizzando visite dedicate agli studenti delle scuole non solo di San Gimignano ma di tutto il circondario- continua Dondoli - e poi vogliamo aprire le porte a chiunque ce lo chieda. Che si tratti di imprenditori con lo sguardo rivolto all'estero o colleghi in cerca di confronto. O di semplice conforto. Basta chiamarci per organizzarci". 

 

WWG | San Gimignano (SI) | via del Castello, 25 | dal 25 marzo 2017

 

a cura di Saverio De Luca

 

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition