7 Set 2018 / 12:09

Anteprima Tre Bicchieri 2019. I 5 migliori vini di Calabria

a cura di

Continuano le anticipazioni dei premiati dalla Guida Vini d'Italia 2019 del Gambero Rosso. Oggi è il turno della Calabria.

Anteprima Tre Bicchieri 2019. I 5 migliori vini di Calabria

Continuano le anticipazioni dei premiati dalla Guida Vini d'Italia 2019 del Gambero Rosso. Oggi è il turno della Calabria.

a cura di

 

L’aumento esponenziale delle aziende vinicole in Calabria negli ultimi anni rispecchia profondamente il fervore dei vignaioli di questo territorio ricco di storia. Protagonisti del rinascimento dell’enologia calabrese sono da un lato le nuove generazioni che hanno iniziato a lavorare nelle storiche aziende di famiglia trasmettendo nuova linfa vitale; dall’altro lato tanti giovani vignaioli che con molto entusiasmo si stanno impegnando come non mai nella valorizzazione del territorio e dei vitigni autoctoni, producendo vini originali e territoriali. Così nella viticultura calabrese si comincia a sciogliere il nodo a doppio filo che ha legato a lungo questa regione al suo passato. Oggi possiamo dire che il passato è vivo, ma in un presente che si fa futuro. Così accanto ai classici e onnipresenti gaglioppo e greco, bandiere del territorio di Cirò e della sua Doc, cominciano a emergere in tutta la regione, e con ottimi risultati, altri vitigni autoctoni quasi dimenticati: è il caso del Pecorello Bianco ’17 della Cantina Ippolito che per il primo anno conquista i Tre Bicchieri. Sempre rimanendo nei vini bianchi troviamo anche quest’anno ai vertici delle nostre degustazioni il Neostòs bianco di Spiriti Ebbri e Il Grisara Pecorello di Ceraudo.

Torna prepotentemente in auge il Cirò grazie al lavoro di grandi cantine come Librandi, Ippolito o Santa Venere, che hanno tanto investito in ricerca e qualità, ma anche grazie all’opera di molti bravissimi vignaioli come Francesco De Franco di ‘A Vita o Sergio Arcuri dell’omonima cantina.

L’altra zona in grande crescita è il Cosentino; qui segnaliamo una piccolissima enclave, Saracena, ai piedi del Pollino, dove la produzione di un antico vino da meditazione come il Moscato Passito ha raggiunto vette qualitative che trovano un simbolo in quello dell’azienda Viola.

Siamo all’alba di una nuova era per questa terra dalle tradizioni enoiche millenarie.


I vini della Calabria premiati con Tre Bicchieri


Gravello '16 – Librandi

Grisara '17 – Roberto Ceraudo

Moscato Passito '17 – Luigi Viola

Neostòs Bianco '17 – Spiriti Ebbri

Pecorello '17 – Ippolito 1845

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition