2 Dic 2011 / 13:12

Boutique Wineries Tour a San Pietroburgo

Si è conclusa ieri con un grande successo anche l'ultima tappa del Boutique Wineries Tour, l'evento che il Gambero Rosso organizza per le piccole aziende di prestigio e che aveva portato 25 cantine italiane emergenti prima a Parigi e poi a Madrid la scorsa primavera.

html>

http://med.gamberorosso.it/media/2011/12/299608_web.jpeg

Si è conclusa ieri con un grande successo anche l'ultima tappa del Boutique Wineries Tour, l'evento che il Gambero Rosso organizza per le piccole aziende di prestigio e che aveva portato 25 cantine italiane emergenti prima a Parigi e poi a Madrid la scorsa primavera.

html>

orosso.it/media/2011/12/299604_web.jpeg" alt="" />

 

Ieri la consueta folla di operatori  - soprattutto sommelier e ristoratori - ha gremito la sala del Grand Hotel Europe dell'elegante città russa, tributando un caloroso benvenuto ai produttori di vino presenti. Un pubblico colto, raffinato, sensibile al fascino dei sapori e dei profumi mediterranei, con un sorprendente tasso di conoscenza del mondo del vino, e di quello italiano in particolare.

 

 

«L'Italia è un paese molto vicino alla nostra sensibilità e alla nostra cultura, ha dichiarato Dmitry Zhurkin, titolare delle celebri enoteche Vinissimo e presidente dell'associazione dei Sommelier».

 

 

Marco Sabellico
02/12/2011

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition