26 Ott 2012 / 16:10

Market wines: Sicilia

Dopo l'attesa presentazione di Vini d'Italia 2013, il Gambero Rosso sta per introdurre nel mondo enologico la nuova guida BereBene Low Cost 2013, una pubblicazione dedicata ai migliori vini della Penisola con un buon rapporto qualità prezzo. In attesa di scoprire quali siano gli ottimi prodotti venduti a costi a
http://med.gamberorosso.it/media/2008/04/185374_web.jpeg

Dopo l'attesa presentazione di Vini d'Italia 2013, il Gambero Rosso sta per introdurre nel mondo enologico la nuova guida BereBene Low Cost 2013, una pubblicazione dedicata ai migliori vini della Penisola con un buon rapporto qualità prezzo. In attesa di scoprire quali siano gli ottimi prodotti venduti a costi a
ccessibili, abbiamo deciso di stabilire un appuntamento fisso - il venerdì - per consigliarvi quali, secondo noi, siano quei vini di grande carattere e tipicità che raccontino territori ed esperienze di vita di produttori e aziende, reperibili facilmente sugli scaffali dei supermercati.  

Cominciamo il nostro viaggio partendo dalla Sicilia, il continente dei vini caldi, eleganti e dalla forte carica aromatica. L'annata 2011 ha avuto un andamento climatico ottimale ovunque: abbondanti piogge in primavera hanno permesso una buona riserva idrica, l'estate calda ma senza picchi eccessivi della temperatura, ha concesso una vendemmia facile e qualitativamente eccezionale. Vitigni autoctoni come il Nero d'Avola o  internazionali, come il Syrah, si sposano  per dar vita a vini morbidi, dal palato affascinante e capaci di riposare a lungo per risultati interessanti da assaporare nel tempo.

 

Tre vini Seligo 2011, Syrah Sire Nero 2011 e Syrah 2011 rispettivamente delle cantine Settesoli, storica azienda di Melfi, Rapitalà, vicino Alcamo e Cusumano nei territori in prossimità di Palermo. Queste sono alcune delle realtà vitivinicole che caratterizzano il territorio isolano e che costituiscono il nerbo economico della Sicilia.

 

 

 

alt


Seligo Rosso di Settesoli è un vino frutto di un'accurata selezione di uve di vitigni pregiati come il Nero d'Avola 85% e Syrah 15%. Il suo nome deriva dal latino "seligere" che significa scegliere, selezionare per indicare un prodotto frutto di un'accurata ricerca che desidera valorizzare i vitigni del territorio e la loro qualità. E' un vino dal profumo intenso e fine, caratterizzato da sentori di frutta dolce e matura come la ciliegia e la prugna, dal palato caldo e poco tannico. Si abbina perfettamente a primi gustosi come la pasta alla norma, verdure grigliate, formaggi semistagionati ed è reperibile nei migliori supermercati al prezzo di € 6.50.

 

 

 

 

alt 

Sire Nero di Rapitalà trae origine da un'antica leggenda legata ad una nascita regale secondo cui un re per distinguersi dal padre avrebbe indossato un lungo mantello nero che gli forniva maestosità e cupo timore. Il vino rosso intenso e scuro con Syrah in purezza, presenta al naso e in bocca frutti rossi e maturi, d'impatto è dolce ed equilibrato, ma un leggero gusto amarognolo rimane dopo il primo sorso. Ideale con carni rosse o salumi, giusto nel prezzo €7.

 

 

 

 




alt

Fermo e corposo è poi il Syrah 2011 di Cusumano, un vino di un'azienda dinamica e giovane che grazie a questo suo carattere lavora per elaborare vini freschi e moderni a prezzi invitanti. Le tenute di proprietà dell'azienda sono dislocate in vari punti della Sicilia, col fine di rispettare ed esaltare i diversi contesti territoriali e la loro produzione e natura. Questo vino in particolare, più strutturato e pieno degli altri, si presta all'invecchiamento e si lega bene con piatti saporiti, carni grigliate e arrosti.  Costo €7 o poco più.

 

 

Stefania Annese e Alessio Noè

 

26/10/2012

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition