27 Mar 2013 / 11:03

Tre Bicchieri goes ProWein. L'Italia del vino vola in Germania

Sabato 23 marzo è stata presentata a Düsseldorf, in occasione dell'evento Tre Bicchieri, la versione tedesca della Guida

http://med.gamberorosso.it/media/2013/03/335590_web.jpeg

Sabato 23 marzo è stata presentata a Düsseldorf, in occasione dell'evento Tre Bicchieri, la versione tedesca della Guida

078" target="_blank">Vini d´Italia 2013 del Gambero Rosso, un volume che da 26 anni racconta il mondo del vino italiano di qualità. I vini premiati con i Tre Bicchieri sono stati 399, di cui 93 Tre Bicchieri verdi, ovvero vini prodotti da aziende che hanno una particolare sensibilità ambientale e 59 vini che possono essere acquistati in enoteche italiane sotto i 15 euro.

 

 

“Questa Guida è il frutto dell'intenso lavoro di un team di degustatori che hanno percorso migliaia di chilometri. L'attenzione si sta spostando sempre più verso il vitigno e il suo territorio d'origine; il nostro è un approccio laico e questo ci consente di premiare eccellenti espressioni anche da vitigni internazionali” ha commentato Eleonora Guerini, curatrice della Guida. 

 

 

Elio Menzione, Ambasciatore d'Italia a Berlino, ha portato il saluto delle istituzioni e ha fornito un'analisi precisa dell'export italiano in Germania: “L'Italia è il primo Paese in termini d'importazioni di vino in quantità e il secondo in termini di valore. Nel 2011 l'export verso la Germania ha generato 946 milioni di euro, equivalente al 20,6% dell'intera quota dell'export italiano”. Menzione ha fatto notare come dal 2007 al 2011 le importazioni di vino italiano sono cresciute del 22,5%, lanciando contemporaneamente un campanello d'allarme per quanto riguarda il fenomeno sempre più diffuso dell'Italian sounding, che abbraccia tutti quei prodotti che, pur non provenienti dal nostro Paese, provano ad aprofittarsi dell'appeal del made in Italy.

 

da sx, Gianni Fabrizio (curatore Guida Vini d'Italia), Hans Werner Reinhard (Vice Direttore Generale ProWein, Paolo Cuccia (Presidente Gambero Rosso), Elio Menzione (Ambasciatore d'Italia a Berlino)

 


Il Gambero Rosso è tornato per il secondo anno consecutivo a Düsseldorf, grazie a una collaborazione sempre più intensa e proficua con la ProWein: “Questa collaborazione è la conferma che, quando l'Europa si mette insieme e collabora, funziona, dá luogo a forme di successo. In un momento di difficoltà politica questo è un segnale estremamente positivo”, ha commentato Paolo Cuccia, Presidente del Gambero Rosso, che ha sottolineato il ruolo sempre più internazionale e di rating agency del Gambero Rosso.

 


“Siamo molto contenti di questa alleanza” ha dichiarato Hans Werner Reinhard, Vice Direttore Generale della Fiera di Düsseldorf, che ha messo in rilievo come l'Italia sia il Paese più rappresentato alla ProWein con ben 1180 cantine, quasi un quarto delle partecipazioni totali.

 

 

Eberhard Spangerberg, al centro, con due produttori

 

Alla conferenza stampa ha fatto sèguito una degustazione ricchissima con oltre 130 cantine italiane premiate con i Tre Bicchieri, il massimo riconoscimento assegnato dalla Guida Vini d'Italia. L'evento ha registrato una presenza di pubblico altamente qualificato di trader e giornalisti, a testimonianza di un percorso generale di crescita delle aziende italiane in Germania.

 

 
La ristorazione italiana in Germania, e in particolare quella del Nordrhein-Westfalen, continua a essere un punto di riferimento per le importazioni di vino italiano, per un mercato sempre più maturo e via via più omogeneo: “Fino a pochi anni fa esportavamo solo nelle grandi città del Sud e del Nord, in particolare Monaco e Amburgo, ultimamente stiamo esplorando con successo l'intero territorio tedesco, sempre più alla ricerca di vini di qualità a prezzo contenuto” ha chiosato Franco Piona, titolare dell'azienda Cavalchina. Cresce l'evento del Gambero, crescono a ritmo sostenuto i numeri della ProWein, la piú globale tra le fiere di settore.


a cura di Lorenzo Ruggeri

26/03/2013

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition