18 Apr 2013 / 18:04

La Cina approda in Chianti e acquista l'azienda Casanova-La Ripintura. Ma lo shopping non finisce qui

Passa in mani cinesi l'azienda agricola Casanova-La Ripintura, a Greve in Chianti, nella Docg del Gallo Nero. Con poco meno di due milioni di euro, un imprenditore di Hong Kong, con attività farmaceutiche in Canada, ha acquistato otto ettari, di cui cinque a vigneto (bianco e rosso), con annessi fattoria e agriturismo. Si

http://med.gamberorosso.it/media/2013/04/336359_web.jpeg

Passa in mani cinesi l'azienda agricola Casanova-La Ripintura, a Greve in Chianti, nella Docg del Gallo Nero. Con poco meno di due milioni di euro, un imprenditore di Hong Kong, con attività farmaceutiche in Canada, ha acquistato otto ettari, di cui cinque a vigneto (bianco e rosso), con annessi fattoria e agriturismo. Si

tratta del primo caso di acquisto da parte di imprenditori cinesi nel Chianti Classico. A vendere è Sandra Taccetti, proprietaria che aveva ereditato l'azienda dai suoi genitori e che garantisce che i cinque dipendenti resteranno al loro posto. "Non era più possibile continuare perché la crisi ha ridotto di un terzo il prezzo del nostro vino", ha spiegato Taccetti in una intervista al quotidiano il Corriere Fiorentino.

 


Non è certo la prima volta che imprese estere si affacciano nel Chianti, basti ricordare la realtà di altri marchi come Ruffino (Constellation brand) o Castello di Gabbiano (Foster). È sicuramente la prima volta dei cinesi. Ma la cosa non deve essere uno spauracchio. Il primo a sottolinearlo è il sindaco di Greve Alberto Bencistà, seguìto dal direttore del Consorzio del Gallo Nero, Giuseppe Liberatore: "è un fatto interessante perché significa che il territorio ha il suo appeal. Vedrei questa acquisizione come un viatico per l'arrivo di imprenditori interessati a far crescere questo territorio nel rispetto delle regole". Del resto, l'interesse degli orientali su queste zone è alto. E il Consorzio sta lavorando per intensificare i rapporti con uno dei mercati che crescono di più. Gli ultimi incontri con i buyer orientali ci sono stati al Vinitaly.

Ma lo shopping cinese non si fermerà qui. Secondo quanto risulta a Tre Bicchieri, il settimanale economico del Gambero Rosso, ci sarebbero in corso trattative per nuove acquisizioni sempre nel territorio del Chianti Classico.

a cura di Gianluca Atzeni
18/04/2013

 

Az. Agr. Casa Nova La Ripintura
via di Uzzano 29 - Greve in Chianti (Firenze)
Tel/Fax +39 055 853459 
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.casanova-laripintura.it/

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition