Alla scoperta del Sannio, terra magnifica di grandi vini a solo un'ora id viaggio da Napoli.... 09 Novembre
Sei etichette in assaggio e una denominazione un po' trascurata: appunti di degustazione dai Comuni nel Vino.... 03 Febbraio 2016
Una verticale di Taurasi di Michele Perillo. In degustazione 7 annate, dal 2001 all'anteprima del 2007. Volete sapere come erano?... 11 Gennaio 2016
La laurea in Economia, la passione per l'antiquariato e il grande jazz. E poi l'aglianico, eredità di famiglia che lui ha trasformato da uva da taglio in grande vino: ecco chi è Domenico Ocone.... 05 Dicembre 2015

Dal nord al sud, l'Italia enologica continua la sua evoluzione, anche se con ritmo diverso da regione a regione. Come sta andando per Valle d'Aosta e Basilicata nella Guida Vini d'Italia 2015 del Gambero Rosso? Ve lo diciamo qui. ... 20 Settembre 2014

La viticoltura è un affare di famiglia dalla metà del '700 per i Mastroberardino. Oggi, dopo dieci generazioni consolidano la loro posizione di cantina simbolo dell'Irpinia dei vini e guardano ai nuovi mercati. “Ma resto dell’avviso che non si debba trascurare la propria terra d’origine”.... 04 Giugno 2014
Ancora una terra nascosta che cela paesaggi unici e un territorio di incredibile ricchezza. Madre dell'Aglianico e di altri prodotti straordinari, custode di una biodiversità da primato. È il Vulture, una terra fuori dalle mete de turismo di massa, con monumenti e borghi suggestivi.... 20 Marzo 2014
In un antico convento di un comune in provincia di Potenza, prende vita un progetto enogastronomico e culturale a tutela delle ricchezze della Basilicata: il Convento Wine Space. Ecco i primi dettagli sulla struttura con foto e data di inaugurazione.... 28 Giugno 2013
Continua a macinare premi su premi la grande cooperativa di Venosa, punto di riferimento per i 450 soci conferitori e i tanti appassionati che ne apprezzano, fra l’altro, l’illuminata politica di prezzi. Filosofia spiegata alla perfezione dall’Aglianico del Vulture Bali’aggio ’08: la riduzione tostata iniziale non pregiudica uno sviluppo allo stesso tempo caldo e verticale, sottolineato da tannini mordenti e dal finale di confettura di amarene....
Il miglior rosato lucano assaggiato in questa tornata è anche una delle migliori opzioni regionali per rapporto qualità prezzo. Stiamo parlando del Donna Lidia Rosé ’09 di Martino, da uve aglianico: immediatamente croccante ed espressivo, tra erbe di campo e lampone, chiude il cerchio con un sorso gioviale, leggiadro, sapido, senza evidenziare particolari picchi di materia e complessità ma sottolineando fino alla fine equilibrio e piacevolezza....
Pagina 1 di 2

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition