La Andreola vanta ormai 20 ettari di belle vigne in una zona vocata come quella di Col San Martino, nei pressi di Farra di Soligo. La cantina realizza una gamma completa di vini del territorio, in cui non mancano numerose versioni di Prosecco Doc. Il Brut del vigneto Dirupo, assieme al Cartizze, è il suo fiore all'occhiello. Ha un bel colore paglierino brillante, profumi floreali nitidi e di glicine, e al palato si distende morbido e ricco di polpa fruttata, fresco, piacevolmente nervoso, ricco di frutto e tensione gustativa. Ancora un meritato Premio qualità/prezzo....
L'azienda dei fratelli Giorgio e Paolo Polegato è in continua crescita per dimensioni, ricchezza della gamma proposta e, soprattutto, per qualità. Una modernissima cantina affianca oggi quella storica, circondata dalle vigne dell'azienda. Accanto ad ottimi vini fermi i Polegato propongono eccellenti spumanti, con una completa gamma Docg che ben illustra la denominazione. Abbonati all'Oscar, lo conquistano quest'anno con un Valdobbiadene Rive di Refrontolo, il Casa di Vittorino '09, elegante fine nel perlage fitto e continuo, profumato di frutta matura e aggrumi al naso, che al palato è asciutto, morbido, polposo e persistente...
Daniele Piccini da molti anni ha scelto di rapportarsi alla natura ed al mondo del vino con grande rispetto, rinunciando a tecniche invasive ed attuando una viticoltura che segua i dettami biologici. Il suo Lison, è un ottimo esempio di come un bianco possa essere semplice e di pronta beva, senza però esprimere un carattere banale. I profumi presentano frutto bianco ma anche una bella nota salmastra e iodata, mentre in bocca è sapido, grasso e grintoso....
L’azienda di Franco Zanovello è tra le più conosciute ed apprezzate della denominazione padovana, in virtù di una produzione di ottimo livello e prezzo sempre molto interessante. Molti i vini che rientrano nei nostri limiti di prezzo, ma davvero imperdibile è questo merlot, un rosso che profuma di frutti rossi e spezie, che in bocca conquista per la pienezza della beva, che risulta succosa e assolutamente appagante....
Non poteva mancare dalla nostra pubblicazione il Soave San Michele dell’azienda di Montecchia di Crosara. Divenuto ormai un classico a tutti gli effetti, è uno degli acquisti più intelligenti da effettuare in Veneto, grazie ad un corredo aromatico fatto di frutto giallo e note fiorite. E’ in bocca però che il vino da il meglio di sé, grazie ad una corpo di media concentrazione, sorretto da una fresca e grintosa nota sapida, mentre all’acidità spetta il compito di snellirne il profilo....
L’azienda di Lucio Gomiero e Graziano Cardin è sicuramente la più conosciuta dell’area euganea, attiva da oltre vent’anni e interprete puntuale del taglio bordolese. Questo Venda rappresenta il vino d’ingresso aziendale, ma subito stupisce per la ricchezza degli aromi di frutto e spezie, ben corrisposte al palato, dove il vino mette in luce un corpo solido ed una beva succosa. Prodotto in quantità decisamente importanti, è uno degli acquisti più indovinati in Veneto....
La Montecchia di Selvazzano è la tenuta dei conti Emo Capodilista. Guidata da Giordano, l'azienda offre una ricca gamma di vini rossi e bianchi del territorio, che ha nel rosso Villa Capodilista la sua bandiera. Tra le numerose e curate etichette vi segnaliamo anche quest'anno l'ottimo Moscato Fior d’Arancio Spumante, che tiene alto il prestigio della tipologia. Ha profumi aromatici intensi ed invitanti, dalle tipiche coloriture di zagara, salvia ed agrume che ritroviamo poi coerenti al palato, dove è delicatamente dolce, fresco e ricco di polpa fruttata....
Alberto e Chiara Coffele sono tra gli interpreti più apprezzati della grande denominazione veronese. Il loro Soave, ottenuto da uve coltivate in alta collina, stupisce sempre per la finezza degli aromi, dove a tratti le note floreali prendono anche il sopravvento sil frutto. In bocca naturalmente non cercate ricchezza e d opulenza, quanto invece un corpo snello ed un acidità vibrante che vi ripagherà soprattutto a tavola....
La Col Vetoraz di Loris Dall'Acqua, enologo, Francesco Miotto e Paolo De Bortoli (agronomo), è da alcuni anni una delle migliori aziende del comprensorio in senso assoluto. Il suo segreto, per così dire, è l'attenzione con cui vengono seguite le vigne dei dodici ettari di proprietà e quelle dei conferitori. Il Valdobbiadene Extra Dry si colloca ai vertici della denominazione, con la sua impeccabile presa di spuma, i profumi elegantissimi e nitidi di frutta bianca e gialla venati da vitali note d'agrume. Al palato è croccante nell'integrità del frutto, sapido, fresco, delicatamente sulla vena, davvero persistente. Da Oscar....
La Valdadige è uno stretto corridoio di terra chiuso fra le montagne, percorso dall'Adige, l'autostrada e la ferrovia. Eppure, in così poca terra, è possibile trovare prodotti di alto valore come in casa Fugatti, dove i fratelli Cristina e Giuseppe hanno saputo dare slancio all'azienda fondata dal papà. Un vigneto piuttosto esteso dà le uve che solo in parte vengono utilizzate per la produzione di casa, interessata soprattutto alle varietà trentine. Accanto all'Enantio, dall'omonimo vitigno bandiera di questa terra di confine, molto interesse stanno ottenendo anche il Riesling e la vendemmia tardiva Cristina. E' sempre la vendemmia tardiva Cristina il vino più convincente della produzione dei fratelli Fugatti. Il '07 è agrumato e ricco di suggestioni minerali e in bocca rivela una dolcezza prorompente ma ben controllata dall'acidità. Straordinario, alla prima uscita, il Praecipuus '09, un Riesling coltivato ad alta quota che colpisce per l'intensità dei suoi aromi esotici e di idrocarburi, snello e scattante in bocca. Buona la prova del bordolese Roeno '06, erroneamente recensito lo scorso anno. Infine segnaliamo la generale crescita di tutta la produzione più semplice....

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition