Ancora un successo di pubblico per Giorgione, seguito dalla sua schiera di fan in occasione di ogni uscita pubblica. Come l'ultimo incontro In Villa a Roma, dove l'oste ha presentato il suo ultimo libro – Giorgione Le Origini – e si è divertito con il pubblico. Le foto e il video della giornata.
Â

Il nuovo libro di Giorgione, volto amato di Gambero Rosso Channel, è già un successo in tutte le classifiche di vendita online (come vi abbiamo ricordato nei giorni scorsi qui). E l'oste più famoso d'Italia – seguito da una numerosa schiera di fan – continua a raccogliere consensi grazie al suo approccio autentico alla cucina e ad una simpatia coinvolgente che sfodera in occasione di ogni uscita pubblica, dimostrandosi sempre molto disponibile con il pubblico in cerca di un confronto. Lo scorso 4 giugno 2015, le Casette di Campagna (In Villa) – località nel verde alle porte di Roma – hanno ospitato l'evento Olio in Villa, promosso dal Gambero Rosso per valorizzare i produttori premiati nell'ultima guida Oli d'Italia.

Giorgione era presente, e ha catturato la scena nella prima parte della serata, dedicata alla presentazione del suo ultimo libro Giorgione Le Origini, che interpreta la passione per la cucina alla luce del racconto autobiografico, regalando al lettore aneddoti sulle sue esperienze e località più significative per la formazione personale e professionale. Dalla cucina della tata ai soggiorni pugliesi, dal litorale laziale risalendo fino all'Alto Adige, sono molte le storie capaci di trasmettere al pubblico l'amore per la buona tavola di cui Giorgione si è fatto portabandiera negli ultimi anni. Al termine della presentazione, l'oste si è intrattenuto con i suoi sostenitori, autografando le copie del libro e regalando momenti di divertimento per tutti, grandi e bambini.
Per chi non c'era ecco com'è andata la serata nella nostra ampia gallery. E un video a tu per tu con Giorgione, che ci racconta la genesi del suo ultimo libro di ricette.

Per vedere la gallery di Giorgione con i fan e acquistare il libro Clicca qui