Tritare cipolla e carota al coltello e mettere da parte. Tagliare il guanciale a listarelle sottili. In una casseruola far soffriggere dolcemente la cipolla con la carota, aggiungere il guanciale e alzare leggermente il fuoco per qualche istante. Versare le cicerchie e il farro e far tostare uno, due minuti. Aggiungere a poco a poco […]

Tritare cipolla e carota al coltello e mettere da parte. Tagliare il guanciale a listarelle sottili. In una casseruola far soffriggere dolcemente la cipolla con la carota, aggiungere il guanciale e alzare leggermente il fuoco per qualche istante. Versare le cicerchie e il farro e far tostare uno, due minuti.

Aggiungere a poco a poco il brodo vegetale fino a ricoprire ampiamente le cicerchie e il farro. Il risultato deve essere quello di una zuppa non troppo liquida, l'acqua, dunque, deve essere ben dosata. Cuocere per almeno quaranta minuti. Servire ben calda, magari accompagnata da fette di pane croccante.

 

Ricetta di Sara Bonamini (tratta dal Gambero Rosso di novembre 2013 n. 250.

 

Per abbonarti CLICCA QUI