Consorzio di Tutela Vini DOP Salice Salentino

21 Dic 2022, 16:40 | a cura di
È un Salento da bere quello dedicato al protagonista di questa puntata de Le Grandi Cantine: il Consorzio Salice Salentino DOP. Una terra, un terroir, una storia uniche e speciali, come i vini raccontati da Giuseppe Carrus

La DOP Salice Salentino

Terre rosse addolcite dai due mari (l’Adriatico e lo Jonio), sono quelle da cui nascono i vini della DOP Salice Salentino. Una terra particolarmente vocata alla viticoltura grazie a una notevole complessità di suoli, che in comune hanno la tessitura sabbiosa di origine marina e terreni pianeggianti o con leggera pendenza. La vicinanza equidistante ai due mari di questi vigneti che si estendono per oltre 30mila ettari e rappresentano il 17% della superficie agraria di tutto il Salento, oltre a mitigare il clima (estati torride, inverni miti) consente escursioni termiche e ventilazione, conferendo un’ottima sapidità ai vini; parliamo insomma di un terroir capace di dar vita a vini ricchi di estratti e dai profumi intensi, che sfidano il tempo. Le vigne, spesso vecchie di oltre quarant’anni, sono coltivate col tradizionale alberello salentino, valorizzando le uve tradizionali del territorio: Negroamaro e Malvasia nera in primis.

È questo il Salento al centro della puntata de Le Grandi Cantine - in onda solo su Gambero Rosso Channel - raccontato da Giuseppe Carrus, curatore della guida Vini d'Italia di Gambero Rosso, attraverso le sue espressioni vitivinicole e i tanti professionisti che le realizzano all’interno del Consorzio di Tutela Vini D.O.P. Salice Salentino.

“Parlare di questo vino significa raccontare la storia di una classe contadina, ripercorrere una vicenda antica che fonda le sue radici nel cuore del Salento vitivinicolo" - dice Damiano Reale, Presidente del Consorzio Salice Salentino DOP -; e sono tante le sfumature della denominazione che, tra bianchi rosati e rossi, sa sorprendere tanto i professionisti quanto gli appassionati. I rossi, in particolare, esprimono note e sfumature inaspettate in base all’annata e alla temperatura di servizio e hanno la capacità di esaltare piatti e prodotti gastronomici che vanno ben oltre i classici abbinamenti con la cucina del territorio”.

Un territorio, e una DOC, interamente da esplorare.

Le Grandi Cantine/Consorzio di Tutela Vini DOP Salice Salentino
va in onda il 25 dicembre ore 11.30; il 12 gennaio ore 9.00 e 14.30; il 13 gennaio ore 00.30
solo su Gambero Rosso Channel, Sky 133 e 415

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram