Lo scorso anno il prosciutto Gran Biscotto Rovagnati è stato protagonista del programma "Sfida al panino gourmet", quest'anno lo sarà invece delle sette puntate di "Sfida alla pizza gourmet".

Nella prima puntata di “Sfida alla pizza gourmet” siamo nella sede della Città del gusto Napoli, dove 12 ex allievi della Gambero Rosso Academy dovranno realizzare una pizza utilizzando il prosciutto Gran Biscotto Rovagnati.

Max Mariola e Igles Corelli sceglieranno le sei pizze migliori a loro insindacabile giudizio. I giovani pizzaioli selezionati, come premio, trascorrerrano un periodo all’estero, affiancando grandi pizzaioli italiani o chef patron, tutti inseriti su Top Italian Restaurants di Gambero Rosso,  la guida online ai migliori locali italiani che nel mondo propongono la cucina e le materie prime italiane.

Sotto la guida di Ciro Salvo, Daniele D’Orta, Nicola Iovine, Davide Civitiello, Enrico Coppola ed Ivan Simeoli i nostri ragazzi faranno un’esperienza preziosa per la loro formazione, toccando con mano cosa significhi gestire un locale di successo, a Napoli e lontano da casa, a New York, Parigi, Ginevra, Monaco, Londra.

In ogni puntata di “Sfida alla pizza gourmet” i giovani pizzaioli selezionati saranno messi alla prova dai loro tutor, così come dallo stesso Max Mariola, che come obiettivo hanno quello di farli crescere professionalmente, facendo loro capire che lavorare a certi livelli comporta sempre dei sacrifici.

“Sfida alla pizza gourmet” ci mostrerà anche come alcuni dei migliori professionisti della nostra cucina siano riusciti ad esportare un prodotto tipico italiano come la pizza, facendolo apprezzare in tutto il mondo.

Ad attendere i ragazzi – una volta che avranno finito la loro esperienza presso i locali dei grandi maestri citati – ci sarà la prova finale a Milano, che andrà in onda il 27 giugno. I concorrenti – accompagnati dal loro tutor – dovranno preparare una pizza degna di un vero professionista dell’arte bianca, che sarà giudicata da una giuria composta da Claudia Limonta Rovagnati, Igles Corelli e Stefano Polacchi.
I nostri giudici decreteranno il  vincitore del Premio Rovagnati food academy dopo aver assaggiato le pizze proposte.

> Guarda i video con un estratto delle puntate