Notizie Vino

Ma che beve l’Europa?

[caption id="attachment_87764" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/03/212549_web.jpeg[/caption]Le decisioni politiche più delicate, le più controverse, si prendono spesso a tavola. Magari davanti a una buona bottiglia di vino. Immaginiamo sia così, forse ancora di più, quando c'è di mezzo la politica, anzi la politica ...Leggi altro

Lug. 29 2011

Cantina & carlinga, degustazioni in alta quota

[caption id="attachment_87760" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/12/263125_web.jpeg[/caption]Sono milioni le bottiglie di vino che vengono degustate in aereo. Etichette che fanno letteralmente il giro del mondo. Dall’approfondito report del wine editor del Gambero Rosso, Marco Sabellico sfortunatamente però, emerge che in questo business l’Italia ...Leggi altro

Lug. 29 2011

Una bionda di Parma per La Mantia

[caption id="attachment_87754" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/283237_web.jpeg[/caption]Scelta tra tante, unica come poche. Filippo La Mantia, il noto chef dell’Hotel Majestic di Via Veneto a Roma, non ha dubbi in fatto di birre artigianali. “Birra di Parma – ha dichiarato- è perfetta in abbinamento ...Leggi altro

Lug. 28 2011

Doc&controlli: rivoluzione certificazione

[caption id="attachment_87744" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/283336_web.jpeg[/caption]L'ultimatum scade lunedì 5 settembre e, stavolta,non si può fare il classico gioco del prender tempo con deduzioni, controdeduzioni, appelli e ricorsi. Sul tema delicatissimo della certificazione dei vini a  denominazione e del ruolo degli "enti terzi" ...Leggi altro

Lug. 27 2011

Nasce CONVISAR: un consorzio per l’alta qualità

[caption id="attachment_87735" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/283092_web.jpeg[/caption] Dalle spiagge di Badesi ai monti della Barbagia: la nuova strada del vino in Sardegna     La bellezza della Sardegna, in estate, non passa per forza tramite mare e spiaggia. Se la si attraversa in ...Leggi altro

Lug. 26 2011

Soggiorno a Ischia

[caption id="attachment_87726" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/283014_web.jpeg[/caption]Chi non vorrebbe farsi accarezzare dalla brezza marina di Ischia alzi la mano! L’Isola Verde, così chiamata per la vegetazione lussureggiante, non lascia indifferenti. Che cerchiate il sole, il mare, o un’esperienza enogastronomica indimenticabile, la brezza marina ...Leggi altro

Lug. 26 2011

Gli antichi sapori di Maremma: dagli etruschi ai butteri

[caption id="attachment_87724" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/282982_web.jpeg[/caption]Un viaggio a tu per tu con le tradizioni enogastronomiche della Maremma: si gusteranno gli eccellenti vini toscani all’interno di cantine scavate nel tufo, cantine ecosostenibili e cantine nate dal genio di famosi architetti come Renzo Piano. ...Leggi altro

Lug. 26 2011

Alla scoperta di Valdobbiadene: Treviso e dintorni

[caption id="attachment_87718" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/282958_web.jpeg[/caption]In Valdobbiadene, la terra del Prosecco, degusterete gli eccellenti vini di cantine che hanno fatto la storia di questa zona: Merotto, Sorelle Bronca, Bisol e Villa Sandi. E, tra una passeggiata e l’altra in giro per borghi ...Leggi altro

Lug. 25 2011

Lo Chateau Clos Fourtet diventa il set di un film

[caption id="attachment_87710" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/282842_web.jpeg[/caption]Dopo il successo di “Un'ottima annata” con Russel Crowe ambientato tra i vigneti della Provenza, ritorna  la sperimentatissima (e commercialmente furbissima) triade cinema-vino- Francia. Stavolta sarà lo Chateau Clos Fourtet di Bordeaux (20 et

Lug. 22 2011

Il mistero russo dei dazi: chi imbroglia?

San Pietroburgo, da qualche giorno, i doganieri applicano le nuove norme sul “valore minimo” (quello che con delicato anglicismo viene definito “customer profile”) del vino italiano senza un particolare accanimento contabile. Controllano la documentazione dell’azienda esportatrice, le bolle di accompagnamento, ...Leggi altro

Lug. 22 2011

Abbonati a Premium
X
X