C’era anche la Città del gusto Romagna del Gambero Rosso a Fattore R, il Forum dell’economia della Romagna che si è svolto il 21 settembre a Cesena Fiera, con oltre 250 rappresentanti di imprese, banche, istituzioni, associazioni di categoria.

Il lunch finale del convegno è stato infatti organizzato con la consulenza della Città del gusto Romagna, che ha così valorizzato la proposta eno-gastronomica al termine di un convegno di grande livello, a cui hanno partecipato anche il premio Nobel per l’economia Erik Maskin e il presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

I partecipanti hanno potuto degustare una selezione dei migliori vini di Romagna presso l’“Angolo vini Gambero Rosso – selezione Romagna” che ha ospitato alcune cantine romagnole presenti all’interno della Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso: Castelluccio (Modigliana – FC), Celli (Bertinoro – FC), Divinalux (Riolo Terme – RA), Enio Ottaviani (San Giovanni in Marignano – RN), Fattoria Nicolucci (Predappio – FC), Noelia Ricci (Predappio – FC), Rocche Malatestiane (Rimini), Trerè (Faenza – RA).

Inoltre, tre piatti del menù sono stati firmati da Raffaele Liuzzi della Locanda Liuzzi di Cattolica, uno degli chef più noti apprezzati del territorio: pugliese di nascita ma romagnolo di adozione da ormai vent’anni, Liuzzi ama definire la sua arte culinaria come una formula che, unendo materia prima, gusto, design e divertimento, riesce a creare un’emozione speciale in chi assaggia i suoi piatti. I suoi finger food, dal Polpo alla plancia, al Cannolo fritto come un Panzerotto, fino al dolce “Via Emilia” sono stati molto apprezzati da tutti.

Tra gli ospiti, anche il Nobel all’economia Eric Maskin si è fermato a degustare e a scambiare due chiacchiere con i produttori (vedi foto), esprimendo grande apprezzamento per i vini in degustazione e per il sistema produttivo eno-gastronomico della Romagna.

{gallery}CDG Romagna al Forum economia della Romagna{/gallery}

Folder Gallery Error: Unable to find the directory wp-content/uploads/jgallery_folder/CDG Romagna al Forum economia della Romagna.